Connect with us

Calcio

Grifone stratosferico annulla il Poggibonsi e passa il primo turno play-off

Published

on

Grosseto. Un Grosseto strepitoso ha rifilato ben quattro sberle al Poggibonsi del grossetano Bifini che nulla ha potuto contro i ragazzi di Danesi in forma smagliante e senza sbavature. Un pubblico delle grandi occasioni con la tribuna dello Zecchini stracolma all’inverosimile ha fatto da cornice a questa importante vittoria del Grifone. I biancorossi già nella prima frazione di gioco hanno chiuso la partita con un  perentorio 3-0, iniziato con la rete su rigore del bomber Vegnaduzzo. Un penalty concesso per un fallo nettissimo su Faenzi e che El Tanque ha realizzato spiazzando nettamente Di Iorio. Il raddoppio, invece, è arrivato grazie a Boccardi che ha approfittato di un clamoroso errore di disimpegno difensivo poggibonsese rubando palla e insaccandola dopo aver dribblato anche il portiere ospite. Quasi allo scadere di tempo, poi, ci ha pensato Berretti a chiudere i conti con un’incornata di testa che non ha lasciato scampo all’estremo difensore valdelsano. Dunque, un primo tempo da vera antologia condotto dal Grosseto con una superiorità ed una padronanza del campo che non ha dato scampo al Poggibonsi, incapace di reagire e, anzi, costretto a subire la quarta realizzazione biancorossa ad inizio ripresa. A segnare per i padroni di casa questa volta è stato capitan Ciolli, che ha insaccato di testa da distanza ravvicinata sugli sviluppi di un calcio d’angolo dalla sinistra. Insomma, un 4 a 0 netto e meritato che ha mandato il Grosseto in finale regionale dei play-off contro la Cuoiopelli, match che dovrà essere disputato in campo neutro (ancora da scegliere). Chi vincerà la finale regionale, poi, accederà alle semifinali nazionali.

Advertisement
1 Comment

1 Comment

  1. Sesto

    7 Mag 2018 at 09:29

    Senza dubbio il miglior Grosseto di questa stagione, un Grosseto che purtroppo mai o comunque rarissimamente abbiamo visto giocare con intensità e determinazione di questo livello, altrimenti avremmo vinto il campionato con un mese di anticipo. Inutile piangere sul latte versato, ci presentiamo con questo eccellente biglietto da visita, consapevoli però del fatto che abbiamo percorso soltanto un piccolo passo di una strada lunga ed impervia.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 

 

Advertisement




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi