Campionato Juniores provinciali: Albinia, che meraviglia!

Juniores Albinia

Albinia campione. Campione indiscussa del campionato. Si è dimostrata la formazione più solida, più cinica, più continua e semplicemente più forte di tutte le altre. 70 punti conquistati in 28 giornate, un vantaggio netto di +8 sulla seconda in classifica, la Nuova Grosseto. L’Albinia di mister Fusini ha dimostrato fin da subito di avere tutte le carte in regola per vincere oltre a possedere giocatori di alto calibro come ad esempio Marchi, Fastelli e Moschetto senza dimenticare tutti gli altri ragazzi che hanno coronato il sogno di portarsi a casa il torneo accedendo al campionato regionale il prossimo anno. Capolavoro di mister Fusini dicevamo che, dopo il suo ritorno in panchina, ha conquistato il titolo a suon di gol, di vittorie e di prestazioni perfette. Onore anche alla Nuova che aveva riacceso le sue speranze di rimonta ma l’Albinia ha ridimensionato subito i ragazzi di mister Leone aggiudicandosi lo scontro diretto per 2-0. L’ultimo successo interno, anch’esso netto per 3-0 sulla prima inseguitrice del campionato poi andata calando, l’Orbetello, ha fatto scattare la festa per i ragazzi rossoblù che nello spogliatoio hanno dato vita a cori e canti di gioia. Complimenti più sinceri da chi li ha seguiti per tutto l’anno e da tutta la redazione di GrossetoSport.
Diamo uno sguardo anche agli altri incontri: trasferta insidiosa quella che aspettava la Nuova Grosseto in quel di Castel del Piano ma la formazione di mister Leone ha usato tutte le risorse a sua disposizione per aggiudicarsi i tre punti con il punteggio di 3-2. Rinviata per maltempo invece Braccagni – Fonteblanda con la partita che sarà ripetuta in data da confermare. Poker esterno nell’anticipo di questa 28’gironata per il Marina che ha espugnato il sintetico di Paganico con un perentorio 4-0. Non ha avuto pietà lo Scarlino del malcapitato Porto Ercole che è capitolo sotto lo strapotere degli ospiti rimediando un pesante 7-2 con Giannoni autore di 4 reti. Blitz esterno del San Donato che si impone di misura per 1-0 sul campo del Ribolla mentre non va troppo per il sottile l’Altetico Grosseto che rifila un poker al Pitigliano. Chiude questa 24′ giornata il pari per 2-2 tra Argentario e Scansano. 

28′ giornata:

Paganico – Marina: 0-4
Atletico Grosseto – Pitigliano: 4-0
Albinia – Orbetello: 3-0
Casteldelpiano – Nuova Grosseto: 2-3
Argentario – Scansano: 2-2
Porto Ercole – Scarlino: 2-7
Ribolla – San Donato: 0-1
Braccagni – Fonteblanda: rinv.

Classifica: (* 1 partita in meno)
Albinia: 70 punti
Nuova Grosseto: 62 punti
Scarlino ed Atletico Grosseto: 56 punti
Braccagni*: 51 punti
Orbetello: 50 punti
San Donato: 48 punti
Paganico: 39 punti
Scansano: 38 punti
Fonteblanda*: 36 punti
Argentario: 25 punti
Ribolla e Porto Ercole: 23 punti
Pitigliano e Casteldelpiano: 19 punti
Marina: 14 punti

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

300X250 FIXED (VALIDO SOLO PER IL MOBILE - DA INSERIRE PRIMA DELLA CHIUSURA DEL TAG BODY)