Connect with us

Altri Sport

Gli atleti del Triathlon Grosseto si allenano tutti a casa e seguono allenamenti specifici per la corsa, il nuoto e la bicicletta

Published

on

Grosseto. Con l’emergenza sanitaria, cambiano le abitudini e cambia anche il modo di riuscire a tenersi in forma, Inizia la bella stagione, è cambiato l’orario, le giornate si sono allungano e anche la stagione delle manifestazioni sportive era ormai alle porte. Niente di tutto questo. Il Coronavirus ha stravolto e rivoluzionato completamente la vita di tutti noi, compresa quella di chi ha la passione di nuotare, andare in bicicletta e correre negli spazi aperti della nostra Maremma, come le ragazze e I ragazzi del Triathlon Grosseto. Fin dai primi giorni della quarantena forzata, il consiglio della società grossetana ha vietato ai propri tesserati di praticare attività motoria all’aperto rispettando alla lettera le ordinanze, con il buon senso e il rispetto della salute propria e degli altri. Questo divieto di uscire di casa è stato compensato insegnando ai propri tesserati, come mantenersi la forma fisica malgrado sia impossibile allenarsi in piscina o per strada. Il tecnico grossetano Biondi, ha programmato allenamenti in casa per nuoto e corsa, mentre per la bicicletta fondamentale l’utilizzo dei rulli. La società maremmana ha iniziato ad utilizzare in maniera costante i propri canali per arrivare in casa di tutti I tesserati anche più volte al giorno e consentire a loro di poter seguire le indicazioni e I programmi societari. Sono stati organizzati allenamenti indoor sui rulli, lezioni di ginnastica a corpo libero. Tutti si sono adattati alle nuove condizioni dedicando un angolo di casa, della mansarda o del garage a piccola palestra dove qualsiasi oggetto viene usato per le nuove esigenze. Una cassa di acqua diventa il peso per potenziare le gambe, il bastone della scopa un bilanciere per fare ginnastica a corpo libero. La fantasia sicuramente non manca, così come la voglia di tornare tutti insieme all’area aperta a fare quello che piace fare maggiormente in questo caso specifico, nuotare, andare in bici e correre senza nessun limite, aspettando di tornare a farlo presto e non solo nella specialità del Triatlhon, ma anche per tutti gli altri sport. Massimo Galletti

 

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 

 

Advertisement




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi