Pallamano: Grosseto si conferma terza forza del campionato

La formazione della Pallamano Grosseto

GROSSETO. Dopo la vittoria in trasferta a Scarperia, Grosseto batte anche Montecarlo, sempre fuori casa, e resta in corsa per le prime posizioni della classifica, sempre a due punti dal Prato e a tre dal Poggibonsi.

Quella giocata domenica 3 aprile a Santa Maria a Monte è stata una partita sofferta, contratta ed equilibrata per tutto il primo tempo. I padroni di casa cercano di gestire al meglio, forse increduli di poter fronteggiare alla pari gli ospiti, menomati subito dall’infortunio di DE FLORIO. I maremmani ribattono colpo a colpo e, nonostante un breve svantaggio di due reti, riescono ad accorciare tenendo il risultato sotto controllo fino al termine del primo tempo, conclusosi sul punteggio di 12-11 in favore dei padroni di casa.

Nel secondo tempo il Montecarlo prende momentaneamente il largo portandosi 17-13 al 4° minuto e tale vantaggio viene mantenuto sino al minuto 10, 20-16. Quindi, grazie ad una coriacea difesa, i biancorossi rifilano un break di 7 reti agli avversari, con doppietta di Sbardellati, Nardini e Bacci e rete di Quinati, e ribaltano le sorti dell’incontro portandosi sul 20-23. Oramai la partita ha preso il verso giusto, il vantaggio si consolida e vede i grossetani allargare il vantaggio con un più 6, 22-28 al 25′ della ripresa.

Nel finale c’è un vano recupero dei locali che inanellano quattro reti di fila ma non riescono a colmare il gap creatosi e la partita arriva alla conclusione. Al termine il punteggio recita 29-27 per la Solari e Tecnologie Ambientali Pall. Grosseto.

Partita tutt’altro che semplice e le ammonizioni ed espulsioni comminate dal direttore di gara ai giocatori maremmani la dicono tutta sulla fisicità e l’agonismo messo in campo per portare a casa la vittoria.

Come al solito Coppi è risultato mattatore per i propri colori, realizzando 7 reti, di cui una su rigore. Bene anche Quinati, Sbardellati, Nardini, Bacci e Peronaci, tutti a segno. Una nota di merito va anche fatta per l’ottima prestazione dei portieri Capitoni, Baricci e in particolare di Raia, la cui entrata in campo ha corrisposto col veemente recupero di tutta la squadra, che ha ripreso a macinare gioco costruttivo, ripartenze veloci e contropiedi brucianti.

Ora ci sarà un periodo lungo per preparare la prossima sfida con la prima della classifica, la Poggibonsese. Sarà una partita avversa, spigolosa e combattuta sino alla fine sotto tutti i punti di vista, dato che entrambe le squadre puntato alto per questo campionato.

PALL.MONTECARLO-PALLA.GROSSETO 27-29 (12-11)
PALL.GROSSETO: Capitoni (p), Baricci (p), Raia (p), Coppi (7), Nardini (4), Quinati (4), Radi, Sbardellati (6), Bacci (5), De Florio, Peronaci (3), Saccone, Biagioni.

Classifica finale: Poggibonsese 34, Prato 33, Grosseto 31, Carrara 27, Scarperia 21, Petrarca 21, Bastia 18, Firenze La Torre 9, Montecarlo 9, NH Montecarlo 6.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news