Juniores Provinciali: l’Alberese riposa, Nuova e Roselle chiamate a vincere

La formazione juniores del Roselle

GROSSETO. Il 30º turno vede l’Alberese affrontare il turno di riposo come previsto da regolamento e ciò potrebbe permettere, anche se solo momentaneamente, al Roselle di allungare e di portarsi a +6 proprio sull’Alberese.

Roselle che se riuscisse a ottenere i 3 punti metterebbe pressione all’Alberese che si ritroverebbe costretto a commettere pochi passi falsi da qui alla fine per rendere la vita difficile ai ragazzi di mister Neri.

Tre punti però non semplici da ottenere contro il Pitigliano che nell’ultimo incontro ha superato di misura tra le mura amiche proprio l’Alberese e che cercherà nuovamente il colpo grosso contro un’altra big del campionato. Nuova Grosseto invece che è chiamata a ripartire dopo la sconfitta “beffa” interna rimediata contro il Roselle la quale ha affievolito le speranze di rimonta e quindi di titolo finale; Nuova che sarà ospite del Fonteblanda che nell’ultimo incontro si è imposta per 2 reti a 1 sull’Argentario. Nella corsa al 4º posto: impegno fuori casa per la Castiglionese che andrà a Massa per cercare i 3 punti mentre il San Donato tenterà di ottenere la vittoria contro l’Argentario in casa propria.

Negli altri incontri: Casotto Marina che sarà impegnato sul campo del Casteldelpiano e che cercherà di dare seguito alla bella vittoria per 3-0 conseguita nell’ultima giornata ai danni del Porto Ercole; quest’ultimo affronterà l’Arcille in un match che prevede spettacolo in quanto le due compagini non hanno più molto da chiedere al campionato.

Gli ultimi due incontri che andranno a chiudere la giornata sono quelli tra Manciano ed Albinia e Braccagni e Paganico. L’Albinia con una vittoria potrebbe dare seguito al sogno 4º posto mentre il Paganico potrebbe agganciare l’Arcille a quota 35 punti in classifica.

1 Comment
  1. Mas 3 anni ago
    Reply

    “Sconfitta beffa”???
    Beffa sarebbe stata la vittoria della Nuova, che in tutta la partita ha passato la metà campo 4 volte.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news