I canoisti grossetani scoprono il fiume Sieve con il raduno “Sentieri blu”

Cinque canoisti (di cui uno in canadese) dell’area acquaviva Uisp di Grosseto hanno partecipato al raduno ‘Sentieri blu’ sul fiume Sieve organizzato dalla compagnia Trafting. Il tratto di fiume navigato di circa 7 chilometri era considerato WW II e non presentava passaggi complicati. “La bella iniziativa organizzata dagli amici fiorentini – spiega Maurizio Zaccherotti, responsabile acquaviva Uisp e vicepresidente provinciale del comitato – rientra nell ambito delle manifestazioni nazionali Uisp così come la prossima edizione di Vivifiume Ombrone che si terrà il 1 e 2 aprile con ritrovo a Monte Antico”.

Per info vivifiume.grosseto@uisp.it.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW