Connect with us

Calcio

Valleriani: “Salvezza difficile, ma non impossibile”

Published

on

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA. Dopo l’esonero di ieri pomeriggio di Riccardo Papini, sulla panchina della Castiglionese è stato richiamato Gigi Valleriani.
I nostri microfoni lo hanno raggiunto per cercare di capire la situazione.

Allora Gigi sei di nuovo in pista?

“Sì, anche se ad essere onesti mai pensavo potesse nuovamente accadere. Ritrovo una Castiglionese in grave difficoltà sotto l’aspetto psicologico, anche perché sono convinto che i ragazzi hanno delle grosse qualità tecniche e non si meritano assolutamente questa posizione in classifica. Poi nel calcio è normale che quando non arrivano i risultati si perdono anche le certezze ed è difficile riconquistarle.”

Dove puoi intervenire a livello di formazione?

“Ad essere sinceri non ho più seguito i rossoblù da vicino, ma mi hanno riportato che anche il pacchetto arretrato che era il nostro punto di forza ultimamente si è smarrito. Il calendario non è poi certamente dalla nostra parte e nelle prossime partite non avrò per infortunio calciatori del calibro di  Caldelli, Rosi e Mariottini.”

Salvezza difficile, ma non impossibile?

“Esatto anche perché questa è una squadra che segue l’allenatore e quindi credo che ci si possa rimetterei in corsa. I ragazzi hanno risentito di  tutti i cambi che possono avere destabilizzato, al momento la cosa principale è quella di ritrovare un po’ di serenità. Castiglione è una piazza stimolante sotto tutti punti di vista, ma a volte non facile da  gestire sotto l’aspetto ambientale. Posso solo promettere che daremo il massimo per conquistare la salvezza”.

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Advertisement
3 Comments

3 Comments

  1. gerets

    7 Mar 2016 at 20:14

    Ma come difficile ma nn impossibile, ad ora la squadra lasciata da papini è salva se si cambia e si va ai playout allora che senso a cambiare, mi sembra quantomeno discutibile la dichiarazione, sembra quasi voler addossare le colpe al pregresso, mah speriamo bene ma l’inizio non mi sembra promettente

    • Sportivo

      7 Mar 2016 at 21:23

      Sposta la h dal mah e mettila alla a 😉

      • gerets

        8 Mar 2016 at 09:52

        Hai ragione ma il riconoscimento vocale ancora fa le bizze sulle h ????

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 

 

Advertisement




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi