Il punto dopo la 24° giornata in Prima Categoria

Nella foto Coppi in azione

GROSSETO Aggancio in vetta nel girone F di Prima Categoria: la Chiantigiana, di rigore, supera il Valdarbia e affianca al vertice della classifica il San Quirico, stoppato sull’1 a 1 nel big match di giornata dal Quercegrossa. Un risultato che fa felice anche il Fonteblanda, visto che i neroverdi grazie al successo esterno per 3 a 1 di Montalcino si riportano a tre punti dal primo posto continuando a difendere l’onore delle squadre grossetane al pari del Casteldelpiano, splendida rivelazione di questa stagione. Se infatti il Fonteblanda era candidato a battagliare per i primi posti, a inizio stagione c’era curiosità per il ritorno in categoria della gloriosa Neania, che ha ottenuto risultati mirabolanti: salvezza già acquisita a sei turni dal termine e ancora la speranza di sognare i playoff, un traguardo che sarebbe eccezionale. Dopo un campionato poggiato sulla solidità difensiva, la cinquina calata a Caldana dimostra che i giallorossi hanno a disposizione anche armi pesanti in attacco. Roboante anche il punteggio conquistato dal Castell’Azzara, con un Coppi devastante nella prima frazione: uno 0 a 4 che è costato la panchina al tecnico della Castiglionese Papini, con la dirigenza che ha richiamato al timone Valleriani. Arriva invece proprio sul gong il gol della liberazione per l’Argentario, con Giovani che trova il 2 a 1 con cui i santostefanesi piegano l’ostico Barberino e, puntando così ancora sulla salvezza diretta, mentre si mettono male le cose per l’Alberese, risucchiata nella lotta playout dopo il ko con il Mazozla di Guarino. Nel girone D ottimo punto per il Monterotondo, che sta ritrovando continuità nei risultati: l’1 a 1 contro il forte Castiglioncello permette di fare un altro passo significativo verso la permanenza in categoria.

4 Comments
  1. alborensis 3 anni ago
    Reply

    ma il gran cuor di leone Pennisi mica si sarà fatto espellere apposta per saltare la trasferta di Alberese di domenica prossima?? Peccato lo aspettavamo a braccia aperte a questo gran piccolo uomo!!

    • Pendolo 3 anni ago
      Reply

      Arrivo tranquillo latrina!!

  2. Maracana 3 anni ago
    Reply

    Tranquillo Alborensis domenica ci saranno più tifosi Argentarini che abitanti di Alberese e dintorni, quindi abbassa le penne che giocherai fuori casa 4-0

    • Osservatore Toscano 3 anni ago
      Reply

      Gruppo preferito gli Stadio con “generazione di fenomeni”

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news