Connect with us

Grosseto Calcio

Editoriale. Us Grosseto: tra errori arbitrali e incapacità di conservare il risultato

Published

on

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Advertisement
5 Comments

5 Comments

  1. Lupo1912

    7 Gen 2018 at 22:02

    Secondo me non si tratta di piangersi addosso, nel calcio gli episodi sono determinanti, ieri sera la Juve ha vinto a Cagliari contro gli isolani che hanno reclamato a lungo per un fallo di mano in area da parte di Bernardeschi non sanzionato.
    Figuriamoci il Grosseto che oggi ha dovuto subire 2 rigori
    inesistenti, non se n’è visto assegnare uno netto a favore per fallo su Salvestroni e per chiudere in bellezza Vento si è visto sbandierare un fuorigioco salvo poi vedere l’arbitro considerata buona l’azione!
    Oggi al di là dei nostri demeriti e difetti siamo stati privati di una vittoria sacrosanta a causa di QUATTRO decisioni arbitrali sbaglite ai nostri danni

  2. Sesto

    7 Gen 2018 at 23:01

    Piangersi o non piangersi addosso, poco cambia…il fatto è che una squadra come il Grosseto, in una categoria come questa, contro un avversario come Marina La Portuale, non può permettersi il lusso di non vincere e di gettare nel cesso due punti che, aggiunti ai tre di distacco già esistenti, creano uno svantaggio nei confronti della capolista difficilissimo da annullare. Al di là delle sviste arbitrali innegabili, con questo passo falso inaccettabile e inconcepibile si rischia di compromettere l’intera stagione, anzi la sensazione è che la frittata sia bell’ e fatta. Veramente l’anno non poteva iniziare in modo peggiore.

    • Lupo1912

      7 Gen 2018 at 23:29

      Secondo me cambia e parecchio, mi spiego meglio, nella trasferta contro la Cuoipelli in vantaggio di 2-0 e di un uomo la colpa della mancata vittoria è solo la nostra perché siamo stati dei polli a farsi rimontare, oggi non ci sto’ perché subire uno scempio d’arbitraggio come questo farebbe imbestialire anche un Santo, secondo me ci deve essere uniformità di giudizio, criticare va bene quando si demerita (cuoiopelli e Piombino per esempio).
      Ma quando ci tolgono 2 punti come oggi ci deve essere “obiettività ” e sottolineare che
      Con questo arbitraggi il campionato ce lo sognamo.
      Tra l’altro mi auguro che sia passato il messaggio relativo alle difficoltà ed all’equilibrio che regna in questo campionato, quindi smettiamola con la storiella che il Grosseto è strafavoriro e deve essere superiore alle sviste arbitrali.

  3. Max

    7 Gen 2018 at 23:07

    Sesto lamento …… mamma mia e da inizio anno che ti lamenti un ti si può più leggere … e poi mi sa che porti pure iella … senza offesa s’intende

    • Sesto

      8 Gen 2018 at 10:13

      Vedi Max, è tutta una questione di punti di vista e di presupposti da cui si parte. Voglio sperare anzitutto che quando parli di iella e di persone che la porterebbero intenda scherzare, perché se credessi sul serio a simili fesserie sarebbe inquietante. Detto ciò, posso anche capire che le mie “lamentele” risultino sgradevoli e pesanti, ma, come dicevo, si tratta di intendersi sui presupposti di partenza, nel senso che se, come presumibilmente fai tu, si ritiene che sia accettabile che una realtà come Grosseto vivacchi al quinto livello del calcio nazionale con moltissime possibilità di restarci anche nella prossima stagione, nessun problema, okay così, siamo tutti felici e soddisfatti perché continuiamo ad esistere e ieri abbiamo pur sempre mosso la classifica. Diversamente se – come faccio io – si vive con angoscia la prospettiva di ritrovarsi anche l’anno prossimo alle prese con Cenaia, Gambassi e Marina La Portuale, è automatico e inevitabile “lamentarsi” e provare un terribile giramento di palle. Tutto qua.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 

 

Advertisement




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi