Il Grosseto prepara la sfida alla Virtus Flaminia in un match che presenta tante insidie

I giocatori unionisti festeggiano Sersanti, autore del gol vittoria.

Grosseto. Dopo il successo interno contro il Cannara il Grosseto è già tornato ad allenarsi per preparare al meglio la sfida contro la Virtus Flaminia, gara che anticiperà la sfida con il Follonica Gavorrano al “Carlo Zecchini”.
Dopo un approccio alla gara non certo esaltante, come sottolineato dal presidente, Mario Ceri, i biancorossi sono usciti nella ripresa meritando il successo.

Contro i laziali non sarà certamente facile anche perchè la classifica non rende merito ad una rosa di livello per la categoria vista la rosa che è stata costruita in estate.  Inoltre c’è anche l’incognita terreno di gioco; se le piogge continueranno ad essere cos’ consistenti la gara si giocherà in un campo molto appesantito.

Purtroppo i precedenti non sono così favorevole ai biancorossi. L’ultima volta che laziali e maremmani si sono incrociati era il 14 dicembre 2015 e l’Fc fu sconfitta nettamente per 3 a 0.
Speriamo domenica di assistere ad una partita con un esito completamente diverso.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW