Altri Sport Ciclismo

Ciclismo, i vigili del fuoco di Grosseto si riprendono il titolo italiano. Bassi trascina i suoi a Montefiascone

Con le ultime due prove del circuito di ciclismo, che si sono svolte a Montefiascone ( Viterbo ), il gruppo sportivo “M. Boni” del Comando di Grosseto si laurea campione d’Italia 2018 Vigili del Fuoco, sia nella classifica a squadre che in quella individuale con la brillante prestazione del Vd. Andrea Bassi, che su quattro tappe del campionato italiano, colleziona ben tre successi e un secondo posto. Le prove di Montefiascone sono due. La gara a cronometro di sabato 03 novembre e la prova in linea di domenica 04. Si parte con la cronometro che si corre lungo un tracciato di 10 chilometri, che vede il successo assoluto di Bruno Sanetti, con una media di 44 km/h, che lascia solo 14” di margine al grossetano Andrea Bassi , comunque vincitore della maglia tricolore nella categoria “M.4”. Ottimi i tempi degli altri atleti grossetani, Alfredo Toto, Claudio Bonelli, Federico Pellegrini, Maurizio Cerboneschi, Aldo Romanini, Lucia Catarsi, Stefano Bartolommei, Marco Pezzi, Francesco Muscio e Michele Mazzuoli, che conquistano i punti necessari per vincere la classifica generale della prova a cronometro. La gara il linea del giorno successivo si corre su un percorso di 20 chilometri da ripetere tre volte e vede i soliti protagonisti del sabato contendersi la vittoria finale fino all’ultimo strappo finale, con l’ arrivo posto su una ultima salita di 1500 metri. Ancora protagonista assoluto Sanetti che regola un gruppetto di una decina di corridori con Bassi che si aggiudica il secondo posto che gli vale la conquista del titolo individuale del circuito Vv.f. 2018 . Ottimo il terzo posto per il Vd. Davide Riccardi che sale sul podio nella categoria “M.2”. Buoni anche i piazzamenti degli stessi atleti che hanno corso il giorno prima con l’inserimento in squadra del V.p. Emanuele Galli. Al termine delle cinque prove nazionali il gruppo sportivo “M.Boni” del Comando di Grosseto riporta in Maremma, dopo due anni di assenza, il titolo di campione d’Italia. Si può immaginare la soddisfazione del comandante provinciale di Grosseto, Arch. Giuseppe Del Brocco e del coordinatore del gruppo sportivo Giorgio Sgherri, che insieme al responsabile della sezione ciclismo Luca Sennati ringraziano tutti gli atleti della sezione ciclismo per la fantastica annata sportiva. E’ grazie ai loro successi che i Vigili del Fuoco di Grosseto possono fregiarsi ancora una volta del titolo nazionale di campioni d’Italia.

Redazione

Aggiungi commento

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.