Albinia: partenza super in Coppa e grande favorita per il campionato ed una società organizzata

Nella foto Giuliano Dragoni

Albinia. Una campagna acquisti super, con giocatori di ritorno, altri nuovi, chi molto giovani e chi di esperienza.
Insomma un mix che sulla carta e alla prima ufficiale stagionale è stato vincente e speriamo che lo sia anche per il futuro della stagione.
Naturalmente stiamo parlando dell’Albinia che è stata affidata ad un tecnico giovane, ma conoscitore della categoria come è Michele Cinelli.
Una società e soprattutto presidenza, che dopo il primo anno di esperienza nel mondo del calcio, ha tratto frutto dagli errori della scorsa stagione.

Non bisogna però neanche dimenticare chi ha portato in salvo la compagine rossoblù come l’ex allenatore Minucci, che è riuscito nell’impresa di invertire la tendenza negativa della prima parte di stagione e attraverso i play out conservare la categoria.

L’assetto societario adesso è molto più strutturato e oltre all’esperienza e alla conoscenza di Franco Cameli è arrivato un ds come Giuliano Dragoni a cui piacciono poco i riflettori, ma lavorare molto.
Grazie a lui sono giunti giocatori importanti ed è stata costruita una rosa competitiva e completa che può far davvero bene.

Il resto è nelle mani del tecnico Michele Cinelli che potrà avere a disposizione elementi come Nieto, Saloni, Rosati, Sgherri, Raito tanto per citarne i più rappresentativi.

Insomma gli elementi ci sono tutti per fare bene, adesso la parola passa al campo…

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news