“Coppa Passalacqua” e “Coppa Mini Passalacqua”, il Gavorrano vi partecipa con giocatori più piccoli di un anno

Grosseto. L’editoriale del vice direttore Yuri Galgani ha fatto discutere e ha acceso il dibattito soprattutto sulla qualità del torneo “Bruno Passalacqua” e sulle squadre partecipanti.
In merito a tutto ciò c’è da considerare che il Gavorrano partecipa con giocatori più piccoli di un anno di età e questo avviene anche nella “Coppa Mini Passalacqua”.

Il regolamento Figc infatti prevede che nei tornei dilettanti del settore giovanile possono partecipare società professionistiche utilizzando giocatori di  un anno più giovani.
Negli Juniores non essendo più all’interno della giurisdizione del settore giovanile questa regola non esiste, ciò nonostante la società mineraria ha deciso di prendervi parte con tutti i calciatori del 2000 e del 2001.

Tutto ciò era doveroso annotarlo e metterlo a conoscenza dei nostri lettori.

2 Comments
  1. sportivo 1 anno ago
    Reply

    è una precisazione che non precisa nulla. io mi chiedo che senso può avere la partecipazione di una squadra professionistica ad un torneo dove i 4/5 delle squadre vengono da un campionato provinciale.ripeto il gavorrano che non fa direttamente il settore giovanile,viene da un campionato dove i risultati sono stati molto deficitari quindi giocare contro il braccagni contro l’orbetello o il porto ercole o il marina fa semplicemente ridere

  2. T70 1 anno ago
    Reply

    Buona Sera a tutti,

    Il Gavorrano sta partecipando al torneo con una Rosa di calciatori che per la totalità della squadra sono del 2000 e del 2001, ma nelle prime gare sono stati schierati anche alcuni calciatori del 1999 che hanno preso parte alla competizione, dunque solo per la precisione la società mineraria solo in corso d’opera ha deciso di prendervi parte con tutti e solo calciatori del 2000/2001.
    Tanto si rappresenta per opportuna conoscenza e informazione dei lettori e appassionati .

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news