Boxe, Halit Erylmaz della Fight Gym in evidenza a Roma

La Fight Gym Grosseto, nella trasferta a Roma, ottiene un importante risultato con la vittoria del giovane pugile youth kg. 56 Halit Eryilmaz che nella bella (una vittoria ed una sconfitta in precedenza) con il campione italiano in carica, Daniel Spada, ottiene una prestigiosa vittoria in casa avversaria. Due pugili bravi, eleganti e determinati hanno dato vita a tre intense riprese dove tecnica e potenza non sono mancate da entrambe le parti. Il ritmo imposto dal portacolori grossetano allenato da Raffaele D’Amico è stato determinante per l’assegnazione del verdetto. Non sono mancate le successive contestazioni dell’angolo opposto che hanno messo sotto pressione gli arbitri che nell’incontro successivo hanno penalizzato l’altro giovane talento della Fight Gym Grosseto Rier Gabriel Garcia Pozo, dato sconfitto al termine di un match a senso unico in suo favore contro il romano Cristiano Perrone: Il cubano veniva gratificato negli spogliatoi dall’avversario e dal suo tecnico che sportivamente gli riconoscevano la supremazia. All’inizio della manifestazione era arrivata la sconfitta per la ragazza della palestra grossetana, Mariani Elisa opposta alla locale Giorgia Silvestri. La Mariani in una giornata negativa entrava nel match solo all’ultima ripresa, insufficiente per il recupero di quanto perso in precedenza. Ancora una prestazione eccezionale per un ragazzo che il presidente Amedeo Raffi segue con orgoglio e che può essere preludio di importanti impegni in campo nazionale.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news