Leonardo Bruni: “Bella soddisfazione aver messo lo zampino nella vittoria contro la Sangiovannese”

Bruni (Immagine di repertorio)

Gavorrano. Un gol, un assist e un bel 7,5 in pagella. Per Leonardo Bruni, capitano dell’U.S. Gavorrano per l’assenza di Federico Conti, è stata una domenica speciale. 

«La cosa importante – dice Bruni – è che abbia vinto il Gavorrano. Certo è una bella soddisfazione aver messo lo zampino nelle due reti contro la Sangiovannese».

Nelle ultime dieci partite il portiere Salvalaggio è stato bucato solo tre volte e il merito è sicuramente della difesa, nella quale giganteggia proprio Bruni, un veterano di nemmeno 22 anni: «Con l’arrivo in panchina di Marco Cacitti – sottolinea il difensore originario di Poggibonsi – è cambiato tutto. Il gruppo, rinforzato con alcuni ottimi giocatori, si è compattato e sono arrivati grandi soddisfazioni. Il mister ci ha dato la necessaria tranquilità e i risultati non hanno tardato ad arrivare».

i dieci risultati positivi in dodici giornate hanno consentito ai rossoblù, primi nella classifica del girone di ritorno,  di avvicinarsi alla vetta e lo spogliatoio crede ancora in una clamorosa rimonta: «Siamo a sette punti dalla Pianese – prosegue Bruni – ma purtroppo in serie D conta solo la prima posizione. Noi dobbiamo crederci fino in fondo, ma allo stesso tempo continuare a vivere alla giornata, partita dopo partita».

Il Gavorrano al  momento di ripartire dopo la retrocessione dalla serie C ha confermato immediatamente Bruni. «Qua sto bene – dice – sono arrivato in una società seria, la mia prima formazione seniores dopo il campionato Primavera con l’Empoli. Il Gavorrano per me è un importante trampolino di lancio. Sono molto attaccato a questa maglia e spero di proseguire il più a lungo possibile questo splendido momento e l’importante in queste partite è non prendere gol, come abbiamo fatto anche contro la Sangiovannese».

Leonardo Bruni, classe 1997, ha iniziato a tirare i primi calci ad un pallone nell’Unione Polisportiva Poggibonsese, poi il passaggio all’Empoli che lo fa esordire nel campionato Primavera il 5 aprile 2014 nella gara contro lo Spezia. Con gli azzurri ha giocato anche le due stagioni successive, partecipando, nella stagione 2015-16, al torneo di Viareggio (ha disputato due partite, contro i Pumas e il Perugia) e alle finali nazionali Primavera contro Milan e Juventus. Nel luglio 2016 è approdato al Gavorrano, contribuendo alla storica promozione dei rossoblù al campionato di serie C. Quello di domenica scorsa è stato il secondo gol in carriera, dopo quello realizzato nel girone d’andata contro il Bastia Umbra.

LA SCHEDA

LEONARDO

BRUNI

NATO IL 15 aprile 1997

Poggibonsi

RUOLO difensore

Ha iniziato da piccolo nell’Unione Polisportiva Poggibonsese, per poi chiudere le giovanili a Empoli, con il quale ha disputato le finali del campionato Primavera e il Torneo  di Viareggio

STAGIONE CLUB CAT PG RETI
2018-2019 GAVORRANO D 29 2
2017-2018 GAVORRANO C 17 0
2016-2017 GAVORRANO D 31 0
2015-2016 F.C. EMPOLI PRI 19 0
2014-2015 F.C. EMPOLI PRI 14 0
2013-2014 F.C. EMPOLI PRI 1 0
TOTALE 77 2

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news