Cinigiano-Porto Ercole: rissa negli spalti

CINIGIANO. Qualche parola di troppo ed è scattata la rissa sugli spalti di Cinigiano, dove i padroni di casa affrontavano il Porto Ercole.
Al momento in redazione sono arrivate solamente notizie non ben precise. In serata aggiornamenti ben più dettagliati.

5 Comments
  1. Senza parole 3 anni ago
    Reply

    Spettacolo indegno oggi, con una società che per il riscaldamento ha consegnato due palloni al porto ercole !! In campo pagliacciate e scene per qualsiasi minima cosa!!! Fuori una manciata di esaltati che insultano e vengono alle mani persino con le donne vergogna!!!

    • ssdcinigiano 3 anni ago
      Reply

      Di solito a chi non ha il coraggio di firmarsi non conviene rispondere, ma visto che la Società Sportiva Cinigiano si è sempre comportata, come è giusto che sia, in modo corretto con tutte le squadre ospitate è giusto puntualizzare alcuni concetti:
      1) chiunque tu sia sei poco informato. Al Porto Ercole per il riscaldamento sono stati dati 4 palloni e metà campo per fare riscaldamento;
      2) i giocatori e dirigenti hanno avuto nell’intervallo del the caldo;
      3) forse siamo l’unica società che da biglietti omaggio per i dirigenti avversari mentre noi paghiamo regolarmente ovunque si va;
      4) per quanto riguarda l’arbitro è ora di finirla con queste accuse stupide di comprare o no la partita e ricordo a chi deve fare da mediatore che sarebbe meglio che non pubblicasse queste accuse perché ne potrebbe rispondere qualora qualcuno si stanchi e decidesse di denunciare per diffamazione o calunnie;
      5) se volessi scendere nel dettaglio ti potrei rispondere che l’arbitro non ha visto il fallo di mano nell’azione del pareggio ma nessuno del Cinigiano ha fatto drammi perché come un giocatore può sbagliare una rete, un allenatore può sbagliare formazione, una società può sbagliare un acquisto , anche l’arbitro può sbagliare come nell’occasione del rigore negato al Porto Ercole;
      6) e chiudo l’unica cosa giusta che hai detto il comportamento di qualche tifoso locale, ma ti consiglio di pensare in casa propria perché sentire dire all’arbitro “attento perché già uno l’abbiamo spellato”non è proprio normale così come le cose dette a delle donne a vostro seguito.
      chiudo davvero che di quanto detto nei primi 2 punti puoi chiedere conferma ai dirigenti della tua squadra. Il segretario della ssdcinigiano.

  2. sportivo 3 anni ago
    Reply

    Non ero presente, ma mi riferiscono fatti gravi e indegni. La mia solidarietà alle signore coinvolte.

  3. Chi ama il calcio la pensa così 3 anni ago
    Reply

    Non voglio dare colpe a nessuno del società del cinigiano perché oggi è stata una partita corretta senza nessuna polemica ma penso solo che il calcio è bello da vedere ci possono essere sfottò e ognuno tifa la sua squadra ma queste cose rovinano questo sport perché dei genitori che vengono a vedere una partita di pallone vengono aggrediti così dai dei deficienti perche persone come queste posso essere chiamate solamente così non è concepibile ma soprattutto prendersela con delle donne si dovrebbero fa schifo da soli …faccio i complimenti al cinigiano per la bella partita ma certi gesti fanno andare la partita in secondo piano e non dovrebbe essere così….

  4. Imparziale 3 anni ago
    Reply

    I cazzotti si fanno in 2.. Mai da soli!!!
    Non darei tutta la colpa ai Cinigianesi. Invito tutti i presenti a farsi un esamino di coscienza e non sentirsi solo vittime!!! Queste brutte situazioni non devono accadere!!

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news