Vittoria di Prestigio del Roselle a Cenaia

Cenaia – Roselle 2-3

Partita tosta e gagliarda del Roselle contro una squadra agguerrita e tenace, il Cenaia, che occupava la terza posizione in classifica a 34 punti, scavalcato dall’Atletico Piombino che con la vittoria in trasferta sul S. Marco Avenza, si è portato a quota 37 punti. La partita, molto dura e spigolosa su un terreno pesante per la pioggia, ha visto il Roselle in doppio vantaggio nel primo tempo, prima con VENTO e poi con CIOLLI mentre il Cenaia accorcia le distanze quasi allo scadere della prima frazione di gioco su calcio di rigore realizzato da BRUZZONE. Nella ripresa però bomber NIETO, a venti minuti dal termine, mette dentro la palla del suo diciannovesimo goal stagionale. Ma al 77° però il Cenaia mette nuovamente paura ai termali accorciando le distanze con REMEDI. Il Roselle ha dovuto portare a termine la gara in inferiorità numerica per la inspiegabile ed inattesa espulsione di Francesco NIETO, sembra per eccesso di proteste. Era una trasferta molto difficile e pericolosa che il Roselle ha saputo affrontare e  superare con carattere, determinazione ed intelligenza tattica avendo dovuto fare a meno anche di pedine importanti quali quelle di Capitan CONSONNI squalificato e di MESINOVIC infortunato. La meritata vittoria dei ragazzi di Michele DE MASI ha creato grande soddisfazione in tutto l’entourage del Presidente CERI che nella prossima di campionato dovrà affrontare un’altra trasferta contro il Pietrasanta, squadra da non snobbare e sottovalutare.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW