Roselle-Seravezza: è partita la volata a due

Nella foto il tecnico Michele De Masi in panchina alla guida del Roselle

Roselle. È ufficiale dopo la giornata che si è disputata ieri e che ha visto la vittoria del Roselle (3 a 2) sul difficile campo di Cenaia e del Seravezza che ha demolito con un tennistico 6 a 0 il Marina La Portuale è partita la grande volata a due.

Le due battistrada hanno infatti fatto un vuoto alle loro spalle; i termali conservano i +4 in classifica sui versiliesi che a loro volta hanno un +4 sull’Atletico Piombino, che al momento pare essere l’unica formazione a reggere il passo.

La vittoria su un campo difficile come quello di Cenaia è fondamentale per la squadra di De Masi ed ha confermato ancora una volta in più lo spirito di sacrificio e il grande cuore di questa squadra.

Le note positive sono tante, come l’ottimo stato di forma di un Vento che ha cominciato a segnare con una regolarità impressionante, ma un unica nota stonata purtroppo c’è.
Il cartellino rosso rimediato da bomber Nieto è pesantissimo e si spera che nel prossimo turno che vedrà il Roselle giocare sempre in trasferta contro il fanalino di coda Pietrasanta non possa avere ulteriori conseguenze negative.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW