Girone “G”: sfide difficili per Montalcino e Roselle. Giornata chiave per la salvezza

Nella foto il Sant'Andrea esulta dopo un goal

GROSSETO. Ventunesima giornata di campionato che può risultare decisiva per il girone “G” di seconda categoria per la lotta al vertice.
Il big match si giocherà a Roselle dove la squadra di De Masi sfiderà la terza forza del raggruppamento, l’Amiata. I termali non possono fallire per tentare poi il sorpasso al Montalcino quando giocherà il recupero contro il Sant’Andrea.
Proprio i ragazzi del duo Berni-Terramoccia sarà di scena sul campo dei senesi in un test verità per Cambi e compagni che nelle ultime giornate hanno avuto un evidente calo fisico.

Partita in chiave play off tra Aurora Pitigliano e Neania Castel del Piano. I giallorossi amiatini arrivano dal successo scaccia-crisi casalingo di sette giorni fa e vogliono dare continuità al loro cammino nonostante i molteplici infortuni che affligge la rosa di mister Corti.

In ottica salvezza spicca il match tra Orbetello e Montemerano. I lagunari non vogliono perdere l’occasione di centrare la vittoria, mentre il Montemerano di Valleriani è in grande forma ed è galvanizzata dalla vittoria contro il Casottomarina.

Il Castell’Azzara di Baffetti invece vuol conquistare punti per una classifica ancora più tranquilla contro un Porto Ercole bisognoso di punti e che sicuramente darà battaglia.
Nella giornata che può decidere le gerarchie in fondo alla classifica, in evidenza gli incontri tra Casottomarina e Saurorispescia e Marsiliana -Intercomunale Santa Fiora.
Nella prima sfida gli uomini di Ferrante vogliono risorgere e dare un segnale forte, ma si troveranno davanti la truppa di Papa che sarà spinta dai goal dell’uomo-squadra Ottobrino.
In Marsiliana-Santa Fiora, i padroni di casa vogliono ottenere la prima vittoria con Schiano sulla panchina, mentre gli amiatini dopo il bel pareggio contro la capolista Montalcino cercheranno di ripetersi.

Chiude il quadro di giornata Montorgiali-Radicofani, match in cui un punticino per muovere la classifica potrebbe servire ad entrambe.

A.PITIGLIANO-NEANIA CASTEL DEL PIANO 1X
ROSELLE-AMIATA 1
ORBETELLO-MONTEMERANO 1
CASTELL’AZZARA-PORTO ERCOLE 1X
CASOTTOMARINA-SAURORISPESCIA X2
MARSILIANA-I.S.FIORA X
MONTALCINO-S.ANDREA 1X
MONTORGIALI-RADICOFANI

6 Comments
  1. Lombardi 6 anni ago
    Reply

    Lombardi, quante partite hai visto ultimamente del Montalcino per denotare questo evidente calo fisico??
    Statisticamente, mettendo a confronto le prime cinque di andata con le prime cinque di ritorno, i senesi hanno fatto esattamente gli stessi punti.
    La domanda è: scrivi dunque con cognizione di causa o come ti alzi la mattina?

    • Fabio Lombardi 6 anni ago
      Reply

      State facendo un grande campionato, ma ultimamente non siete più freschi come qualche settimana fa. E’ normale nell’arco dell’anno avere un periodo di appannamento.
      Avete pareggiato in rimonta ma soffrendo con Santa Fiora e Porto Ercole, contro l’Amiata avete rischiato tantissimo.
      Non mi sembra che siete al top della forma tutto qua.
      Ps. La mattina mi alzo sempre di buon umore per fortuna 😉

  2. Cesare Prandelli 6 anni ago
    Reply

    Aurora P. – Neana C.d.P. 1 occasionissima per la squadra di Pretesi per rientrare nei giochi playoff; Roselle – Amiata 12 chi per chiudere il discorso campionato chi per riaprire il discorso playoff devono entrambe puntare al bottino pieno; Montalcino – S. Andrea 12 per la legge dei grandi numeri prima o poi dovrà arrivare il primo stop in campionato per gli uomini di Marchi e visto le ultime giornate domenica potrebbe accadere poi per tenere il passo del Roselle un pareggio risulterebbe inutile; Orbetello – Montemerano 12 una dei due match più importanti della giornata in chiave playout; Marsiliana – I. Santa Fiora 12 questo è il secondo match per i playout due match dove vincere vuol dire sperare perdere una condanna; Castell’Azzara – Porto Ercole X un risultato che alla fine accontenta tutti e può permettere ad entrambe di vedere con fiducia alle prossime giornate; Casotto – Saurorispescia X per muoverie la classifica aspettando con fiducia i risultati dagli altri campi, per la truppa di Ferrante un punto per il morale, per quella di Papa per dare continuità di risultati; Montorgiali – Radicofani X2 troppe assenze tra i grossetani che potrebbero accontentare di un punto ma molto più facilmente potrebbero vedere finire domenica la loro serie positiva;

    • mmmm 6 anni ago
      Reply

      Montorgiali che nn ci starà sicuramente a perdere c’è da tener conto però dell’ormai campionato finito per bomber HOSNOUI dell’ancora non ritrovato Vento probabile anche l’assenza di Violetta alias Molletta e di Longino rientrerà però il mastino di centrocampo Aniello insomma un pronostico nn certo io nn mi sbilancerei più di tanto; partita che può regalare emozioni!

  3. Termale 6 anni ago
    Reply

    Continua a dire che il roselle perde o pareggia.. Fino alla fine scrivi così ..

  4. Caro Lombardi 6 anni ago
    Reply

    Come volavesi dimostrare caro Lombardi, va bene il campanilismo ma alcuni giudizi sono troppo poco equilibrati e superficiali…se oggi Montalcino ha vinto 4-1 contro un ottimo Sant’Andrea figuriamoci come doveva finire se non ci fosse stato questo evidente calo fisico…buona serata.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
post-image
Grosseto Calcio Notizie Grosseto Calcio Primo piano Serie D

Us Grosseto-Follonica Gavorrano, interviene Fabrizio Rossi: “Rammaricato per l’orario del recupero. Penalizzati i tifosi e il club biancorosso”

Grosseto Dopo l’ufficializzazione della data e dell’orario del recupero di Grosseto-Follonica Gavorrano, oltre alla presa di posizione del copresidente biancorosso, Simone Ceri, è arrivata quella dell’assessore comunale grossetano, Fabrizio...
Gs

GRATIS
VIEW