Calcio Seconda Categoria

Braccagni: record negativo, sconfitte tutte le formazioni dai giovanissimi alla prima squadra

Grosseto-Braccagni 6 a 0 - 44^ Coppa Passalacqua - l'ingresso in campo delle squadre

Braccagni. E’ stata senza dubbio una domenica nera per il Braccagni. La società gialloverde ha infatti perduto con tutte le sue squadre, partendo dai giovanissimi e passando da Allievi ed Juniores fino ad arrivare alla prima squadra.
Proprio la compagine di mister Visalli è quella che sta soffrendo più di tutte con un solo punto in classifica ed il penultimo posto avanti solo al Rispescia.
Non molto meglio se la passano i giovanissimi ultimi a 0 punti con cinque sconfitte in altrettante partite.
Stesso discorso per gli Allievi fermi a quota zero, mentre se la passano gli Juniores che sono a metà classifica con sette punti.
Dati che devono far riflettere la società gialloverde sul percorso intrapreso e se la prima squadra risente della partenza di Galeotti e dei giocatori cardini della rosa della passata stagione, per le altre compagini la riflessione deve essere più profonda.

Redazione

Commenti

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Gli Juniores hanno vinto due partite ed è l’ìunica formazione che sta facendo bene, eccezion fatta la prima contro Cd Piano, hanno giocato una grande partita a Scarlino attualmente primo in classifica cinque vittorie consecutive, perdendo 2 a 1 per due infortuni clamorosi del portiere, vittorie contro Marina e a Manciano e l’ultima contro l’Orbetello rivelazione del torneo con elemti di prima linea per O a 1 dopo aver letteralmente dominato il secondo tempo, vanificando il pareggio in almeno tre limpide occasioni. ps potete chiedere agli avversari vedi Orbetello che hanno fatto sinceri complimenti ai giallo verdi, una rosa ben diversa da quella dell’anno passato con 2002 in campo in questa stagione. Adesso diciamoci la verità, se volete sparare a zero e fare un bilancio sommario dei punti per riempire le pagine va bene, ma i vostri commenti sul settore giovanile oltre ad esseri privi totalmente di contenuti, scritti soltanto guardando risultati allora non va bene, ogni tanto informatevi come deontologia del vostro mestiere insegna.

    • Caro Gino, mi pare evidente che ci siamo informati e l’elargizione dei dati e dei numeri mi pare piuttosto ampia.
      Anzi a dir la verità abbiamo evitato di mettere in risalto i gol fatti ed i gol subiti ad esempio.
      Se poi mi volete gentilmente spiegare di quale dei contenuti si vuole parlare per un settore giovanile mi fa piacere.
      Ci sono giocatori che state crescendo o avete cresciuto e sono arrivati al Milan, al Siena, al Livorno, al Gavorrano o al Grosseto?
      Detto questo mi auguro che il Braccagni già da domenica mi possa smentire e fare un filotto di vittorie.

      • Più che altro, Gino e Paul sono la stessa persona, visto che scrivono con lo stesso ip… 🙂

  • Non sapete proprio che scrivere, mancanza di argomenti… Cosa c’entra l’addio di Galeotti.. pazzesco