Vigilia di Lavagnese-Grosseto, Sanna: “Ho dubbi di formazione. A Lavagna per ripetere la prestazione contro la Massese”

mister Marco Sanna

Grosseto Conferenza stampa di mister Sanna alla vigilia della trasferta ligure a Lavagna. Ecco quanto dichiarato dall’allenatore biancorosso:

<<Per domani ho ancora dubbi, perché siamo legati ai ’98, pertanto è inutile parlare di modulo, visto che il modulo lo fanno i calciatori, non il mister. In ogni caso, domani avremo due centrali. Voglio la stessa concentrazione vista con la Massese. Crediamo di poter far bene anche contro la Lavagnese, indipendentemente dal clima e dal campo che troveremo. Non sono certo il meteo e il campo in sintetico a preoccuparci. Il campo non sarà pesante, ma ho giocatori attrezzati fisicamente e, soprattutto, se ripeteremo la prestazione contro la Massese, sarà difficile per la Lavagnese batterci. Dovremo fornire una vera prestazione da squadra, con tutti presenti nelle fasi di attacco e di difesa. La partita che ci aspetta è di quelle impegnative, contro un avversario decisamente ostico. Saranno fondamentali la determinazione e la concentrazione. Riuscire a concedere ancora meno agli avversari e sfruttare al meglio le occasioni che costruiamo e costruiremo è la strada giusta sulla quale ci siamo incamminati e lungo cui proseguire per ottenere i risultati che ci siamo posti. Per quello che riguarda il reparto offensivo, sono d’accordo con voi sull’abbondanza degli elementi a mia disposizione, ben sette, ma Fanciulli non ha ancora mai giocato e l’unico vero centravanti a mio giudizio è Cristaldi. Sette elementi che si fanno concorrenza a vicenda, ma solo tre o quattro utilizzabili ogni volta. Chiaramente sono costretto a farli girare, applicando degli avvicendamenti, ma sono elementi con caratteristiche non sempre simili. In ogni caso, tutti i mie attaccanti devono saper ricorprire qualsiasi ruolo offensivo, mi pare normale. Dal punto di vista dell’impegno non posso rimproverare nulla ai miei attaccanti, ma loro sanno di essere condannati a segnare. È solo questione di riuscire a sbloccarsi, ma tali elementi stanno andando nella giusta direzione>>.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news