Promozione: le ultimissime dalle squadre maremmane e tutti i convocati

Nella foto il Fonteblanda (di P.Censini)

Per l’Albinia quella col Donoratico è una gara molto importante, fondamentale. Nell’ottava giornata di Promozione i rossoblu, nonostante siamo ad un quarto di campionato, si giocano molto in una stagione partita male che sta diventando sempre più difficile da gestire. La squadra di Picardi è ultima con un solo punto, non ha mai vinto e in questa insidiosa trasferta è “costretta” a conquistare i 3 punti in palio per non perdere contatto con le maggiori rivali nella lotta per la salvezza. Ancora assente Luca Negrini (dovrà aspettare almeno un mese) è da mettere in conto il fatto che Sgherri non sarà più a disposizione perché squalificato per poco meno di un anno.

I convocati: Musetti e Notari (portieri), Bigliazzi, Moschetto, Mecarozzi, Amorfini, Bianchi, Silvestro, Antonio Zaccarello, Mattia Zaccariello, Lorenzini, Russo, Agnelli, Coli, Marchi, Andrea Negrini, Franci, Fastelli.

Dopo la brillante e tonificante vittoria col Donoratico per 5-0, il Fonteblanda è atteso da un incontro molto difficile sul campo del Forcoli Valdera, terzo in classifica. Gara ostica contro una delle migliori compagini di questo girone C di Promozione. L’undici di Ripaldi punta comunque ad un risultato positivo, visto il gioco che può riuscire ad esprimere. Nelle fila neroverdi saranno comunque assenti Maggio per squalifca e, per infortuni vari, Gentili, Ingrossi, Picchianti e Paladini.

I convocati: Bartali e Angiolini (portieri), Abbate, Pavin, Ricci, Lubrano, Batazzi, Guidi, D’Orso, Melchionda, Gani, Quinonez, Magnani, Falciani, Gabotti, Censini, Guglione, Montefusco.

Il Manciano, dopo il blitz al Combi dove si è aggiudicato il derby con l’Albinia, nell’ottavo turno di campionato torna al Niccolai per affrontare la Geotermica e per riuscire a conquistare la prima vittoria casalinga stagionale. Infatti i due successi sin qui ottenuti sono giunti sempre in trasferta. I biancorossi dovranno rinunciare allo squalificato Mbaye e agli infortunati Ferrini e Lelli, mai utilizzati sino ad ora.

Questi i convocati dall’allenatore Morello: Del Duchetto e Surugiu (portieri), Abelli, Ballerini, Berna, Celestini, Chiatto, Del Buono, De Nardin, Gallitano, Lemme, Merli, Moneti, Palicuc, Paolini, Pecci, Radicati , Troili.

1 Comment
  1. Sportivo 3 anni ago
    Reply

    Ma del San donato nn ci sono le ultimissime?

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news