Bonuccelli: “Vietato fidarsi del Sestri Levante, squadra giovane che gioca un buon calcio”

Intervista a mister Bonuccelli dopo Gavorrano-Grosseto 0 a 0

Gavorrano. Impegno casalingo per gli uomini di Bonuccelli contro i liguri del Sestri Levante che occupano la penultima posizione in classifica.
Gara da affrontare con le molle perchè, nonostante le apparenze, gli ospiti dispongono di un organico giovanissimo, ma molto dotato tecnicamente, che probabilmente paga per la poca esperienza l’attuale posizionamento in graduatoria. I minerari dovranno quindi porre molta attenzione al confronto per cercare di mantenere la prima posizione, ricordando anche che i liguri sono stati capace di battere addirittura il Grosseto. Rientrano a disposizione Brega dopo la lunga squalifica e Conti che ha smaltito la contrattura all’adduttore. Buone notizie anche dall’infermeria con Cretella che oggi è rientrato in gruppo dopo lo stiramento al soleo, ma che non sarà ovviamente disponibile. Mister Bonuccelli analizza così la gara di domani:

<<Loro sono una delle migliori squadre a livello di gioco sanno far girare bene la palla e non meritano assolutamente la posizione in classifica che stanno occupando. Le ultime tre partite le hanno perse sempre con una rete di scarto e anche con il Finale non meritavano di uscire battuti. Per noi sarà una sfida difficile bisogna sfruttare quelle occasioni che ogni tanto possono concedere, ma dovremmo stare attenti perchè in attacco sono imprevedibili e veloci. Recuperiamo Brega dalla squalifica e Conti dall’infortunio, due validi elementi che avrò a disposizione, ma ripeto guai a pensare che domani sia un match facile>>

I convocati:
Portieri: Capuano, Di Iorio, Salvalaggio
Difensori: Bianchi, Bruni, Grotti, Matteo G., Matteo L., Ropolo, Salvadori, Baldassari
Centrocampisti: Conti, Asante, Remedi, Zaccaria
Attaccanti: Boccardi, Brega, Moscati, Lombardi

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news