Atletica: Panov vola a 2 metri di salto in alto allo finale B Allievi allo “Zecchini”

GROSSETO. Nei Campionati italiani allievi di società, per la finale B del gruppo Tirreno allo stadio Carlo Zecchini di Grosseto, festeggiano la vittoria il Cus Palermo al maschile e la squadra romana dell’Acsi Italia Atletica tra le donne. Il team siciliano precede di quattro punti la Toscana Atletica (148 a 144), terzo il Centro Atl. Piombino (140). Più netto invece il divario nella classifica femminile, con 15 punti di vantaggio per le vincitrici della seconda serie nazionale nei confronti dell’Atl. Libertas Runners Livorno (165 contro 150) che si lascia alle spalle l’Atl. Sestese Femminile (148).

Tra i protagonisti della giornata conclusiva c’è l’atleta di casa Dan Panov (Atl. Grosseto Banca della Maremma), vicecampione italiano under 18 nell’alto, capace di superare l’asticella a 2.00 con il secondo tentativo per aggiungere tre centimetri al record personale. Sui 200 femminiliAlessia Niotta (Atl. Sestese Femminile) corre in 25”45 (+0.2), nella prova maschileUmberto Mezzaluna (Centro Atl. Piombino) concede il bis dopo i 400 e si aggiudica in 22”29 (+0.2) il duello al fotofinish con Fabio Pierotti (Atl. Virtus Cr Lucca), secondo in 22”30: entrambi realizzano il personal best. Nei 400 ostacoli 1’03”66 di Anna Gresta (Atl. Roma Acquacetosa), invece sulla pedana del disco Matilda Chelli (Atl. Libertas Runners Livorno) si migliora con 40.07 e sale al secondo posto nelle liste italiane di categoria dell’anno, battendo la campionessa tricolore Giuliana Cristarella Orestano (Atl. Marano), 37.97. Si gareggia sotto il sole, con cielo sereno e temperatura gradevole: doppietta nel mezzofondo per Silvia Salera (Lazio Atl. Leggera), prima sui 3000 in 10’11”23, e tra gli altri per la saltatrice Erica Marchetti (Cus Pisa Atl. Cascina) che prevale nel lungo con 5.43 (+0.3). Il plurititolato della manifestazione è comunque Matteo Pacenza (Acsi Campidoglio Palatino), autore di due successi individuali (2000 siepi e 800) oltre che nella staffetta 4×400.
 
La squadra dell’Atletica Grosseto Banca della Maremma chiude in quinta posizione maschile, con le allieve biancorosse all’ottavo posto. Nella seconda giornata arriva l’impresa di Dan Panov, 2.00 nell’alto per la gioia dei tecnici Fabio Olivelli e Alessandro Moroni, ma sul primo gradino del podio sale anche Niccolò Fonti: 56”55 il crono vincente nei 400 ostacoli dell’atleta allenato da Saveria Frate e Sergio Tozzi, che è stato quarto nella rassegna tricolore individuale disputata a Rieti nel mese di giugno. Bilancio finale di cinque vittorie per i portacolori locali: nel pomeriggio inaugurale si erano imposti Giacomo Marinai (record personale di 50.07 nel disco per il lanciatore allenato da Francesco Angius e dal papà Marzio), Giada Scantamburlo (progresso di quasi tre secondi dell’atleta seguita da Claudio Pannozzo con 7’13”43) e Giulia Panconi (nei 5000 di marcia per la soddisfazione del tecnico Fabrizio Pezzuto). Brillanti secondi posti di Matteo Macchione nel martello (46.10) e Sofia Baldi nell’asta (2.70), poi raccolgono altri punti preziosi anche Giada Scantamburlo (quarta sugli 800 in 2’29”20) e Salvatore Sbordone(quinto in 9’59”51 sui 3000 metri), mentre Federico Trusendi era stato terzo nell’asta del giorno precedente. Sono intervenuti all’evento Alfio Giomi, presidente Fidal, e Alessio Piscini, presidente del Comitato regionale Fidal Toscana, insieme a Paolo Borghi, vicesindaco e assessore allo sport del Comune di Grosseto che dichiara: “Abbiamo vissuto due bellissime giornate, con una manifestazione di valore nazionale che l’Atletica Grosseto Banca della Maremma ha dimostrato di saper allestire nel migliore dei modi, e grazie a un’impiantistica di alto livello. Lo sport, nelle realtà come la nostra, riesce a essere un ottimo veicolo per portare in città tante persone e l’amministrazione comunale è disponibile per ospitare tante iniziative anche in futuro con il progetto Maremma Tuscany di cui fa parte l’evento. Soprattutto in un momento come questo, lasciamo lavorare le eccellenze del nostro territorio”.
 
CLASSIFICHE FINALI
Allievi: 1. Cus Palermo 148 punti; 2. Toscana Atletica 144; 3. Centro Atl. Piombino 140; 4. Arca Atl. Aversa Agro Aversano 139; 5. Atl. Grosseto Banca della Maremma 125; 6. Acsi Campidoglio Palatino 122; 7. Atl. Virtus Cr Lucca 121,5; 8. Rcf Roma Sud 108; 9. Intesatletica Latina 107,5; 10. Atl. Roma Acquacetosa 100; 11. Lazio Atl. Leggera 100; 12. Atl. Oristano 94.
Allieve: 1. Acsi Italia Atletica 165 punti; 2. Atl. Libertas Runners Livorno 150; 3. Atl. Sestese Femminile 148; 4. Lazio Atl. Leggera 141; 5. Pol. Triveneto Trieste 121; 6. Atl. Marano 118; 7. Cus Pisa Atl. Cascina 111; 8. Atl. Grosseto Banca della Maremma 105; 9. Atl. Gs Miotti Arcisate 105; 10. Toscana Atl. Empoli Nissan 98; 11. Catania 2000 80; 12. Atl. Roma Acquacetosa 78.
 
RISULTATI ATLETICA GROSSETO BANCA DELLA MAREMMA (seconda giornata)
Allievi. 200: 10. Giose Fusco 24”31 (+0.1); 800: 10. Alessandro Pietrini 2’19”18; 3000: 5. Salvatore Sbordone 9’59”51; 400hs: 1. Niccolò Fonti 56”55; alto: 1. Dan Panov 2.00 pb; lungo: 11. Gabriele Gaita 4.99 (+0.5); peso: 7. Giacomo Marinai 12.22 pb; martello: 2. Matteo Macchione 46.10; 4×400: 8. Gregorio Gabbrielli, Giose Fusco, Alessandro Pietrini, Niccolò Fonti 3’47”30.
Allieve. 200: 10. Esther Cretella 29”28 (0.0); 800: 4. Giada Scantamburlo 2’29”20; 400hs: 7. Chiara Germelli 1’13”80; asta: 2. Sofia Baldi 2.70; lungo: 10. Debora Volpi 4.54 (+1.5); disco: 12. Benedetta Manzo 11.23; giavellotto: 10. Cecilia Vinciarelli 16.51; 4×400: 11. Aurora Manzo, Giada Scantamburlo, Giulia Panconi, Chiara Germelli 4’50”35.
 
TUTTI I PIAZZAMENTI DEGLI ATLETI GROSSETANI
Allievi. Giacomo Marinai (1. disco 50.07 pb, 7. peso 12.22 pb); Niccolò Fonti (1. 400hs, 7. 400); Dan Panov (1. alto 2.00 pb, 10. 110hs 16”89 pb); Matteo Macchione (2. martello); Federico Trusendi (3. asta 3.00 pb, 5. giavellotto 39.79 pb); Salvatore Sbordone (5. 3000, 7. 1500); Alessandro Pietrini (5. 2000sp, 10. 800); Gabriele Gaita (5. triplo 12.46, 11. lungo); Giose Fusco (9. 100, 10. 200); 4×400: 8. Gregorio Gabbrielli, Giose Fusco, Alessandro Pietrini, Niccolò Fonti. 4×100: 10. Dan Panov, Gregorio Gabbrielli, Gabriele Gaita, Giacomo Marinai.
Allieve. Giada Scantamburlo (1. 2000sp, 4. 800); Giulia Panconi (1. marcia 5000); Sofia Baldi (2. asta, 5. alto); Cecilia Vinciarelli (5. peso, 10. giavellotto); Chiara Germelli (7. 400 1’06”19 pb, 7. 400hs); Benedetta Manzo (8. triplo, 12. disco); Aurora Manzo (8. 100hs); Esther Cretella (10. 100 e 200); Debora Volpi (10. lungo). 4×100: 5. Esther Cretella, Cecilia Vinciarelli, Aurora Manzo, Sofia Baldi. 4×400: 11. Aurora Manzo, Giada Scantamburlo, Giulia Panconi, Chiara Germelli.
 
RISULTATI COMPLETI: http://www.fidal.it/risultati/2014/COD4445/Index.htm

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
post-image
Grosseto Calcio Notizie Grosseto Calcio Primo piano Serie D

Us Grosseto-Follonica Gavorrano, interviene Fabrizio Rossi: “Rammaricato per l’orario del recupero. Penalizzati i tifosi e il club biancorosso”

Grosseto Dopo l’ufficializzazione della data e dell’orario del recupero di Grosseto-Follonica Gavorrano, oltre alla presa di posizione del copresidente biancorosso, Simone Ceri, è arrivata quella dell’assessore comunale grossetano, Fabrizio...
Gs

GRATIS
VIEW