Gavorrano: tante assenze e tanta sfortuna, ma le note positive ci sono

Nella foto una fase di Gavorrano-Colligiana

Gavorrano. Era una partita dura e difficile da affrontare per il Gavorrano di mister Bonuccelli che con diverse assenze sfidava in trasferta una delle big del girone: il Viareggio.

Proprio quando il match sembrava incanalto su un giusto pareggio arrivava la zampata di Elia Bruzzi che dopo essere entrato in campo da pochi minuti decideva il match.

Bene i minerari specie nel primo tempo, un po’ meno nella ripresa, dove il caldo si è fatto sentire e gli ospiti hanno finito la benzina e le forze sono venute meno.

Nella gara a distanza tra bomber, Brega da una parte e Di Paola finisce con un pari con i due centravanti che sono stati entrambi bloccati dalle retroguardie avversarie.

Note positive, però, ce ne sono, come ad esempio gli otto under schierati in campo e comunque la voglia di combattere che è stata il marchio che ha contraddistinto il Gavorrano nella passata stagione.

Peccato perchè uscire con un punto dallo Stadio dei Pini di Viareggio era più che giusto per quanto fatto vedere, ma la dea bendata ha voltato le spalle ai maremmani.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW