Gs video: la conferenza stampa in vista di Trastevere-Grosseto. Giacomarro: “A Roma per far bene”

Grosseto. Conferenza stampa di mister Giacomarro in vista della prima partita di campionato, Trastevere-Grosseto, match in programma domani, alle ore 15, presso il campo sportivo “V. Bachelet” di Roma. L’incontro è valevole per la 1ª giornata di Serie D, girone G.

<<Buongiorno a tutti. Domani inizia il campionato. Noi indossiamo una maglia importante. Dobbiamo dare di più rispetto agli altri. Abbiamo un blasone da onorare. In ogni caso, conta soprattutto avere uomini bravi, società forte, magazzinieri partecipi, ecc. Serve una società forte a tutto tondo. A Roma troveremo un campo in erba sintetica, arricchito di gomma per fare un po’ più di ostruzionismo rallentando il gioco. Questo è un campionato difficile. Dobbiamo andare là per fare la nostra partita. Siamo riusciti a fare una squadra degna del nome che portiamo. Nel nostro girone, però, ci sono squadre forti come la Viterbese. Il problema per la Viterbese, e voi lo sapete, è proprio Camilli, uno capace di fare fuori tutti quegli allenatori. Non conosco ancora il valore delle sarde. Domani campo piccolo, squadra neo-promossa e piena di entusiasmo. Dobbiamo prestare attenzione. Non faccio step. Giochiamo partita dopo partita, dando il massimo. Situazione giocatori disponibili? De Masi ha la febbre, Olivieri è infortunato, Macciucca e Palumbo, invece, sono squalificati. Dunque, domani mancherà un ’97. Penso a Libutti, che è appena arrivato, ma credo che giocherà lui. Vogliamo ricreare entusiasmo tra la gente. Questo è un gruppo compatto e affiato e la cosa mi fa ben sperare per il futuro. Non tempo l’ansia da prestazione. Abbiamo gente in rosa che ha vinto campionati in piazze calde. Modulo 3-5-2 con eventuale cambio in corsa. Abbiamo la difficoltà del portiere, perché abbiamo un portiere grande e uno piccolo. Siamo sul mercato sia per il ruolo del portiere che in altri ruoli. Il nostro portiere ’98 è bravo e credo in lui, ma non voglio bruciarlo. Il ruolo di portiere è troppo importante. Commettere errori potrebbe condizionare il rendimento di un ragazzino>>.

 

Broadcast live streaming video on Ustream

4 Comments
  1. attilio regolo 4 anni ago
    Reply

    Persona calma seria misurata ed esperta, così appare l’allenatore del Grosseto.
    Non fa intravedere sentimenti interiori che in questo momento non possono non vorticare nel suo animo.
    Domani a Roma-Trastevere è il suo gran debutto con il Grifone Grossetano come un tenore della Traviata alla sua prima alla Scala.
    Tutti ci aspettiamo una grande prestazione e Mister Giacomarro non può steccare.
    In bocca al lupo (anzi alla Lupa) a lui e al Grifone!

  2. X=y 4 anni ago
    Reply

    Yuri ma oggi per seguire un minimo di partita come si fa!?

    • Yuri Galgani 4 anni ago
      Reply

      Noi faremo il live scritto della partita.

  3. Claudio 4 anni ago
    Reply

    mi piace………
    detto immancabilmente dalla N.S. Tv locale porta male( vedi lo scorso Campionato……dove la previsione era sempre smentita dalla realta’….) ed in piu’ , mette pressione alla squadra.
    ….Vogliamo essere tutti un po’ piu’ umili almeno questa volta?…….

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW