Rossi a Gs: “Incontro positivo e costruttivo con l’Fc Grosseto”

L'assessore allo sport, Fabrizio Rossi

Grosseto Il tanto atteso incontro tra Comune e Football Club Grosseto si è concluso nel tardo pomeriggio. A farci un breve sunto di ciò che è accaduto è stato l’assessore allo sport Fabrizio Rossi, che abbiamo appositamente. Non c’erano, invece, il sindaco Vivarelli né i nuovi soci di Pincione. Semplicemente, i tifosi fuori dallo Zecchini non hanno riconosciuto mister Cari e il nuovo giocatore biancorosso Lisai.

Allora, assessore, come è andato l’incontro col Grosseto?
<<Clima costruttivo. Positiva, poi, la presenza di Pincione e della Mazzullo>>.

Il sindaco c’era?
<<No, perché ci hanno confermato l’arrivo di Pincione solo ieri sera sul tardi, pertanto il sindaco non ha potuto spostare impegni già presi in precedenza. Ma è a completa disposizione per affrontare ogni questione>>.

E i nuovi soci di Pincione?
<<C’erano mister Cari e il nuovo acquisto Lisai. Con noi erano presenti l’avv Adducci, l’avv. Nucifora e il direttore Iapaolo>>.

Cosa vi siete detti?
<<Diciamo che innanzitutto abbiamo ascoltato le istanze del club biancorosso, dopodiché abbiamo avanzato le nostre richieste, tra le quali c’è quella di un progetto serio e forte per il Grosseto>>.

Hai o avete rimarcato qualcosa in particolare?
<<Sì, ho evidenziato che mi dispiace per le situazioni negative che il club biancorosso ha trovato con la precedente amministrazione, ma ho anche sottolineato che da oggi è iniziata una nuova fase, perché non voglio rispondere per promesse non mantenute da altri. Sai bene che fin dal mio primo giorno da assessore allo sport ho chiamato l’Fc Grosseto, nella persona del direttore Iapaolo, per fissare immediatamente un appuntamento attraverso cui discutere le questioni irrisolte. Oggi era la prima volta che ci parlavamo faccia a faccia>>.

Del ripescaggio avete parlato?
<<Sì. Ho inteso che la società vorrebbe presentare domanda se ci saranno le condizioni>>.

Intanto ci sono da sistemare alcune cose, a partire dalla domanda di iscrizione in Serie D, passo necessario anche in funzione dell’eventuale istanza di ripescaggio.
<<Sì, lo so, così come ho capito che l’iscrizione in Serie D dovrà avvenire entro il 12 luglio, quindi faremo il massimo per agevolare le esigenze del Grosseto>>.

Avete anche discusso della famosa convenzione?
<<Certamente. Ho detto che il Comune di Grosseto è pronto a concedere quanto richiesto, fermo restando che il club dovrà mantenere certi impegni>>.

Concludendo, quando vi rivedrete o sentirete?
<<Ci risentiremo già domani, perché i tempi sono ristretti e, in ogni caso, come Comune ci auguriamo di poter instaurare un rapporto proficuo con l’Fc Grosseto. Vogliamo rivedere la squadra più importante della Maremma calcare stadi prestigiosi>>.

2 Comments
  1. Sesto 3 anni ago
    Reply

    Senza voler fare il disfattista e il pessimista ad ogni costo, oserei dire che le assenze (sindaco e nuovi misteriosi soci) sono state…pesantissime e che l’incontro ha avuto un carattere chiaramente interlocutorio. L’unica cosa che si può dire in questo momento è che se sono rose fioriranno.

    • nino 3 anni ago
      Reply

      No, Sesto, il sindaco era assente ieri anche alla festa del socio della banca della maremma. Non era un’assenza voluta ma impegni presi in precedenza!!

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW