Gianluca Draghetti: “Felice di arrivare a Grosseto, una piazza che merita di più”

Nella foto Gianluca Draghetti

Grosseto. Abbiamo raggiunto ai nostri microfoni, il neo arrivato Gianluca Draghetti. Con lui abbiamo parlato della sua carriera passata, ma soprattutto del presente.

Allora Gianluca, felice di arrivare in una piazza importante e blasonata come quella di Grosseto ?

“Una grande gioia per una piazza che merita più della serie D per pubblico, storia e società”

Descriviti come giocatore…

“Nasco come trequartista, ma mi adatto molto bene a seconda punta o a laterale offensivo. Sono molto veloce nei primi metri e faccio della rapidità e della visione di gioco il punto di forza”

La passata stagione è stata super per te con ben tredici centri, è stato l’anno della maturazione?

“Mi sono adattato alla nuova categoria e alla dimensione della serie D anche se vorrei almeno arrivare in Lega Pro proprio con il Grosseto”

Perché hai accettato Grosseto?

“Ho avuto altre richieste da serie D anche importanti  oppure potevo aspettare una chiamata dalla Lega Pro, ma Grosseto è Grosseto. Ha un blasone da grande piazza e ho impiegato veramente poco a decidere”

Vuoi dire qualcosa ai tifosi biancorossi?

“Non mi piace fare promesse. Posso solo assicurare che darò il massimo per questa maglia che è un onore indossare”.

1 Comment
  1. Io sono il calcio 3 anni ago
    Reply

    E vai Gianluca, benvenuto !!!
    Lotta con onore per il simbolo del cuore, la grinta e’ la tua forza BIANCOROSSO il tuo nuovo colore !!!

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW