Connect with us

Calcio

Simone Ceri: “Magrini c’è, Bicchierai può restare. Grosseto società sana, non vogliamo certi soggetti”

Published

on

Grosseto – Intervenuto durante lo ‘Speciale Us Grosseto’ di GsTV andato in onda ieri sera, il co-presidente unionista Simone Ceri ha chiarito due punti fondamentali: il primo riguardante l’aspetto tecnico, il secondo quello societario.

Sulla questione staff, dice: «Abbiamo parlato sia con il mister (Lamberto Magrini, nda.) che con il direttore sportivo (Egidio Bicchierai, nda.). Per Magrini non ci sono problemi, per Bicchierai la volontà di rimanere da parte sua c’è. Deve risolvere alcuni aspetti personali e familiari, ma a stasera ci sono buone possibilità per la sua permanenza».

Poi un passaggio su quelli che Simone Ceri definisce ‘avvoltoi’. Tanti, che ha detta sua girano nel mondo del pallone.

«Siamo già stati avvicinati da quattro persone, si presentano sempre come gente che fa calcio. Ti propongono di prendere la tua società dove hai messo passione e soldi e ti trattano come se tu fossi un morto di fame.

«Io con l’orgoglio a certa gente non la calcolo neanche. Avvicinati a qualsiasi società, ma non al Grosseto che mira a fare un discorso diverso nel calcio. Più umile, più orgoglioso, più arrabbiato, come era 40 anni fa».

Sul futuro, ammette: «Se ero preoccupato per la serie D, figuriamoci per la serie C. Abbiamo bisogno del sostegno di tutti, come detto all’Airone il primo giorno. Non è cambiato niente se non la categoria. Promettiamo sangue, sudore e onestà».

 

Advertisement
Click to comment
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

 

 




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x