Lega Pro: tante formazioni toscane per il prossimo campionato

Nella foto il Grosseto esulta dopo una vittoria

GROSSETO. Con la nuova riforma che entrerà in vigore a partire dal prossimo anno grandi novità in Lega Pro. Saranno molte le compagini toscane che ve ne prenderanno parte.

Sicure sono il Grosseto, il Viareggio, il Prato, la Carrarese, le neopromosse Lucchese e Pistoiese. In dubbio invece Pisa e Pontedera impegnate nei play off e il Tuttocuoio che dovrà affrontare i play out in seconda divisione di Lega Pro.

I biancorossi potrebbero essere inseriti quindi in un girone del “Granducato di Toscana” con molti derby che tornano a disputarsi. Il ritorno di club blasonati come Lucchese e Pistoiese renderanno quindi più gustoso il girone.
I rossoneri dopo due anni di purgatorio nei campionati dilettanti affronteranno nuovamente un campionato professionistico con Pagliuca (ex allenatore del Gavorrano) alla guida, ma soprattutto con Bacci alla presidenza.

Proprio l’imprenditore la scorsa estate bussò alla porta di Piero Camilli per chiedere informazioni sul Grosseto. Il discorso si chiuse brevemente con il patron grossetano che non mostrò interesse nel continuare la trattativa.
Adesso i due si rincontreranno e si sfideranno in campionato.

Per il Grosseto adesso ci sarà capire quale siano le volontà presidenziali dopo due campionati totalmente negativi.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW