Il Roselle continua a perdere pezzi, infermiera piena

Nella foto un azione del Roselle contro l'Asta

ROSELLE. Dopo il pareggio beffa contro l’Asta arrivato in pieno recupero che ha portato il Cecina a ridosso della prima posizione a far preoccupare il tecnico De Masi sono senza dubbi i numerosi infortuni che si stanno susseguendo.

Domenica è stata purtroppo la volta di Faenzi che ha rimediato una distorsione al ginocchio, mentre nei giorni precedenti si era fermato in allenamento Tosoni.
Stagione finita per Gigi Consonni, altra grave perdita per l’economia del gioco della squadra termale.

C’è sicuramente da stringere i denti, soprattutto per coloro che magari avrebbero bisogno di una giornata di riposo per rifiatare, ma in questa situazione non sarà certamente possibile.

In questi momenti più che mai ci sarà da tirare fuori l’orgoglio e gli attributi, cosa che hanno sempre contraddistinto i ragazzi del presidente Ceri, per difendere la prima posizione in un finale di stagione che si annuncia quanto mai entusiasmante.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news