Doppio successo per il Team Marathon Bike

Doppio colpo del Marathon Bike nel fine settimana appena trascorso. Iniziamo dal momento magico che sta attraversando il podista Stefano Musardo, che dopo la brillante affermazione nell’edizione zero della Grosseto-Castiglione del giorno di pasquetta, ecco che l’aviere del 4° stormo di Grosseto, fa centro anche alla Vivicittà di Siena di km 12, mettendo in fila gli oltre 500 partenti. Al secondo posto Attilio Niola, fresco vincitore del campionato Italiano Uisp di corsa campestre. Mentre Musardo tagliava vittorioso il traguardo all’interno della Fortezza Medicea di Siena, con l’eccellente tempo di tempo di 39 minuti e 41 secondi, un altro atleta del Marathon Bike, questa volta nel ciclismo, saliva nella stessa mattinata nel gradino più alto del podio. Giorgio Cosimi, che già nelle ultime gare aveva fatto davvero dei numeri importanti senza però vincere. Questa volta invece il grossetano faceva centro battendo in volata Giovanni Ciambriello della Ciclo Point Sarzana, nella prima prova del Poker degli Assi disputata domenica mattina a Grosseto. Un arrivo al fotofinish, dopo che Cosimi era riuscito a rientrare prepotentemente su Ciambrello, dopo che questi era riuscito a sganciarsi dal gruppo accumulando subito una decina di secondi. Giustificata la soddisfazione in casa Marathon Bike per questo “salto doppio” nella casella delle vittorie ottenute da Cosimi e Musardo, che portano così a 445 le affermazioni della squadra grossetana.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news