I Biancorossi si preparano a ricevere il Fucecchio

Camilli abbracciato dai compagni dopo il gol

Grosseto. La limpida vittoria casalinga del Grosseto contro il S.Miniato Basso porta a quattro le vittorie consecutive e a sette i rusultati utili in questo scorcio di campionato a guida MAGRINI con 19 punti conquistati in 8 partite disputate, 14 goal realizzati e solo 5 subiti. I biancorossi di Capitan CIOLLI guidano la classifica di Eccellenza girone A, sin dall’inizio del campionato, prima a guida MIANO e poi MAGRINI, con 57 punti all’attivo (18 vittorie, 3 pareggi e 3 sconfitte) avendo realizzato ben 45 goal (miglior attacco) e subite 16 (miglior difesa) al pari della diretta inseguitrice Fucecchio. Appunto quel Fucecchio che è atteso allo “Zecchini” nella prossima di campionato. Il Grosseto, con 6 punti di vantaggio sul Fucecchio (seconda in classifica) e a +9 in media inglese, vorrà vendicare la sonora sconfitta della gara di andata terminata per 4-1 per i fiorentini. Una partita che i biancorossi dovranno affrontare con determinazione ed intelligenza tattica onde evitare spiacevoli conseguenze che potrebbero risultare fatali nel prosieguo delle ulteriori cinque gare di fine campionato, anche se il vantaggio accumulato sinora appare alquanto tranquillizzante. Il recupero di qualche acciaccato potrebbe dare maggior equilibrio ad una squadra, come quella biancorossa, che dispone di una rosa di spessore e qualità. Si spera solo, come sempre e ci si augura, una affluenza di pubblico maggiore a supportare una squadra ed una Società che stanno dimostrando di avere le qualità e le competenze per il salto di categoria che una città come Grosseto merita.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news