L’Atlante è campione, Grosseto ritorna in A2

L'Atlante festeggia la vittoria del campionato

GROSSETO – Con tre giornate d’anticipo l’Atlante vince il campionato di serie B, girone B, grazie al successo per 4-2 ai danni della Sangiovannese. I Bulls Prato non vanno oltre il pari nella gara contro il Tigullio ed è quanto basta ai ragazzi allenati da mister Chiappini per celebrare sul campo di via Austria il ritorno della compagine maremmana in A2.

La gara, tattica e con gli aretini che sino al termine hanno provato col portiere di movimento a riequilibrare il punteggio, è stata sofferta ma ha mostrato anche la grande maturità del gruppo biancorosso. Dopo il vantaggio di capitan Barelli la Sangiovannese ha ribaltato le sorti dell’incontro con una doppietta del giapponese Hiroto Taishi, due conclusioni dalla media angolatissime. I grossetani pareggiavano subito con Baluardi, autore di una prestazione superba, e poi con Gianneschi conquistavano un calcio di rigore che cambiava le sorti della partita. Dal dischetto Berti  senza tradire emozione infilava il 3-2. Sangiovannese immediatamente col portiere di movimento, ma beffata da un rimpallo e sotto 4-2 all’intervallo. Nella ripresa il giro palla dei biancorossi non era premiato con tre legni colpiti da Barelli, Bender e Ceccarelli. Alla sirena dopo la sfuriata finale degli ospiti esplodeva la festa.

Completato il capolavoro firmato Chiappini tecnico arrivato a stagione iniziata in grado di far rendere al massimo una rosa che nessuno ad inizio campionato pronosticava così forte. Grande soddisfazione per il presidente Iacopo Tonelli e Gianni Lamioni, si prepara una gran festa (si svolgerà nei primi giorni di aprile alla sala Eden), subito dopo ci sarà da programmare la A2 a partire dall’individuare un campo di gioco all’altezza della seconda serie nazionale.

ATLANTE GROSSETO-FUTSAL SANGIOVANNESE 4-2

ATLANTE: Borriello, De Oliveira, Bender, Barelli, Baluardi, Biagioni, Gianneschi, Barbosa, Ceccarelli, Berti, Izzo. All. Tommaso Chiappini

SANGIOVANNESE: Ortolani, Brogioni, Becattini, Tancredi, Yussef, Pisconti, Pasqui, Taishi, Festa, Cerezuela. All. Massimiliano Toria.

ARBITRI: Gallinelli di Foligno e Parretti di Prato, cronometrista Turini di Pontedera.

RETI: 2’ Barelli, 6’ e 11’ Taishi, 12’ Baluardi, 17’ rig. Berti, 19’ autorete Festa.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news