Nucifora: “Grazie a Pincione. Qui progetto ambizioso. Dobbiamo tornare tra i pro”

Nucifora e Pincione

Grosseto. Ecco quello che ha dichiarato il nuovo direttore sportivo biancorosso, l’avvocato Enzo Nucifora, alla stampa presente.

Nucifora: <<Vorrei fare una premessa. Vi devo ringraziare per essere così numerosi questa sera. Un saluto anche alla stampa grossetana. Ringrazio tantissimo il presidente Pincione e la proprietà per avermi voluto qui. Vengo a Grosseto con tanto entusiasmo. Qui c’è un progetto molto ambizioso da sviluppare nel corso degli anni. Ora, però, dobbiamo uscire dai dilettanti. Ieri c’è stato solo un grosso malinteso. Abbiamo parlato io e il presidente e abbiamo chiarito tutto. Conosco Pincione dal 2007, fin dai tempi di Pescara, dove rimasi fin quando restò lui. In quel periodo, comprai Sansovini proprio dal Grosseto. Ho idee ben precise, ma ora entro in corsa. Questo è un campionato molto difficile ed equilibrato, con quattro o cinque squadre in grado di vincere. Noi, però, dobbiamo vincere, ma per riuscirci dobbiamo essere più forti, più cattivi, più umili rispetto agli avversari. Dobbiamo migliorare di un 20% il rendimento nel girone di ritorno. La media inglese parla chiarissimo. Non è facile migliorare questa squadra, soprattutto attingendo dalla Lega Pro, perché siamo tra i dilettanti. Grosseto e la Maremma sono bellissime, ma non basta per convincere i professionisti a scendere di categoria per venire qui. Qui, però, chi verrà dovrà farlo per vincere con sacrificio. Sono molto rigoroso e voglio che tutti si sacrifichino. Sono un aziendalista e pretendo tutto ciò anche da chi lavora con me. Io sono il primo a dare l’esempio. Si vince anche fuori dal campo, con una gestione piramidale a livello societario, con un rispetto dei ruoli. Mentalità professionale e lavoro. Dobbiamo essere solo di passaggio tra i dilettanti. Dobbiamo essere forti, anzi più forti di tutti. Non voglio sentire scuse. Le scuse le accampano i deboli. Meno sbagli, più sei forte. Dobbiamo vincere, cercheremo di vincere proprio per il progetto ambizioso a livello societario. Abbiamo avuto un ritmo promozione in trasferta, ma abbiamo fatto male in casa, dove abbiamo perso troppi punti. Non basta spendere tanti soldi. La Sambenedettese è il tipico esempio. Ha speso tanto negli passati e non è riuscita a salire, mentre in questa stagione, spendendo poco, sta dominando il suo girone. Il portiere under ci consentirà di avere un over in più in campo. Chi verrà qui dovrà essere motivato. Cercheremo di far venire il prima possibile i nuovi dalla Lega Pro. Gennaio mese decisivo. Dovremo stare molto attenti e concentrati, perché dopo le feste arrivano sempre risultati molto strani. Domani, quindi, attentissimi e concentratissimi. Non molleremo come altri sperano>>.

Queste, invece, sono le battute del presidente biancorosso:

Pincione: <<Per me i pareggi sono sconfitte. Possiamo perdere, ma solo con squadre alla nostra altezza. Non è una critica alla squadra. Abbiamo individualità tra le più forti in assoluto. Ci manca la capacità di gestire certe situazioni durante le partite>>.

In ogni caso, vi forniamo anche il video in formato integrale della conferenza dell’avvocato Nucifora.


Live streaming video by Ustream

3 Comments
  1. abe 4 anni ago
    Reply

    Ok, le parole sono belle e di quelle che gasano… ora però ci aspettiamo che vengano trasformate in fatti, in risultati soprattutto.
    FORZA GROSSETO.. sempre e ovunque!

  2. sportivO 4 anni ago
    Reply

    nooooooooooooooo e gia tornato???? allora la befana ci ha fatto diventare professionisti , non siamo più ilettanti come diceva….grazie viva la befana

  3. cuore biancorosso 4 anni ago
    Reply

    Bella giornata,alla faccia dei corvi,avanti cosi’ Presidente Pincione e sempre forza Grifone

Rispondi a abe Annulla risposta

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news