Hockey: trasferta spagnola per Banca Cras Follonica in Coppa Cers

Nella foto il Follonica in azione

FOLLONICA– Esordio europeo per Banca Cras Follonica  impegnata nel primo turno di Coppa Cers. A fare da  battesimo alla formazione maremmana  la difficile pista di Noia in Spagna. Un inizio non particolarmente fortunato per i ragazzi di Federico Paghi, che dovranno misurarsi contro un team di assoluto valore, che può contare su un profilo europeo di grande prestigio. Nel suo palmeres figurano fra l’altro : una Liga, una Champions, due Supercoppe europpee, due spagnole e due Cers. Follonica che ha vinto la Coppa Cers nel 2005 -dopo arrivarono anche Champions League ed Intercontinentale- battendo il Bassano nella doppia finale, quella era la squadra degli immarcabili guidati in panchina da Massimo Mariotti. La sfida di coppa arriva in buon momento di forma, i biancoazzurri sono infatti  reduci dalla vittoria interna contro il Bassano per 6-4. Una prova convincente, che ha visto fra le altre cose  l’ottima performance  di Marinho Rodrigues autore di ben quattro gol. Una partita difficile quella che aspetta gli uomini di mister Paghi,che Banca Cras proverà a giocare alla pari con gli iberici, tenendo presente che anche una sconfitta di misura potrebbe poi essere ribaltata nel match di ritorno, in programma sabato 19 novembre alla pista Armeni. Arbitreranno Torres e Rainha della federazione portoghese. Fischio d’inizio alle ore 19,30 all’ Ateneu di Noia.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news