Albinia cerca il riscatto contro l’Atletico Piombino

Nella foto una fase della partita Albinia-San Donato

ALBINIA. Domenica 6 settembre l’Albinia è chiamata al riscatto nel primo turno di Coppa Italia contro l’Atletico Piombino, un avversario che già nel match di domenica scorsa ha dimostrato tutto il proprio valore, e tenterà di ribaltare il pesante passivo dell’andata cercando una difficile qualificazione.

I rossoblu non hanno davanti un compito agevole dopo il 3-1 rimediato alla Magona: al Combi non ci sarà Amorfini, fermato dal giudice sportivo, ma Sgherri e soci proveranno a sopperire alla sua assenza giocando a volto scoperto con la consapevolezza di non aver nulla da perdere.

Il Piombino, forte del risultato ottenuto in casa, si sente in pugno il passaggio del turno ma l’Albinia non vuole uscire così presto dalla manifestazione e non appare intenzionata a presentarsi in campo in tono dimesso contro la squadra di mister Di Tonno.

Per il sodalizio albiniese allenato dall’esperto Tommasi quello contro il Piombino sarà inoltre un buon banco di prova in vista dell’inizio di campionato in programma il 13 settembre, quando il calendario prevede la trasferta a Santa Croce sull’Arno contro i biancorossi della Cuoiopelli. Un motivo più che valido per fare bene nel ritorno di Coppa Italia tra le mura amiche dello stadio Combi.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW