Giovio pronto a lasciare il Grosseto

Grosseto. Secondo le notizie che abbiamo raccolto, Marco Giovio sarebbe pronto a lasciare il Grosseto. Quasi certamente, dietro tale decisione c’è l’offerta dell’Arezzo, appena ripescato in Lega Pro Unica e, per questo, in grado di operare grazie a una specifica finestra aggiuntiva di mercato. Logicamente, se Giovio lascerà il Grifone, Minguzzi correrà subito ai ripari ingaggiando una punta tra gli svincolati.

8 Comments
  1. Corrado 5 anni ago
    Reply

    Giovio pronto a lasciare il Grosseto? Sarebbe il colpo più importante dell’intera campagna acquisti-cessioni!!!

  2. buttero 5 anni ago
    Reply

    Anche immobile x molti era scarso.

    • Yuri Galgani 5 anni ago
      Reply

      Non per me! 😉
      Sapessi quante discussioni per difenderlo!
      Il fatto è che Ciro giocava in un ruolo non suo, per non disturbare Sforzini.
      Proprio Nando mi ha sempre confermato quanto fosse forte Immobile, a dispetto di una parentesi grossetana non esaltante.
      Comunque, Giovio non è certo un giocatore del livello di Immobile, tanto per l’età che per le potenzialità.

  3. Fratello 5 anni ago
    Reply

    Grazie bel trovato!!!

  4. Alberto 5 anni ago
    Reply

    Con quanti allenatori che si sono alternati alla guida del Grosseto,Giovio non ha quasi mai trovato spazio.
    E’ un incompiuto,ma credo forse che tecnicamente ed agonisticamente non abbia le caratteristiche per fare cose interessanti.

    • montelabro 5 anni ago
      Reply

      Giovio poteva anche miglorare , secondo me le critiche nei suoi confronti sono eccessive. Contro la Salernitana fece una grande partita lo scorso anno. Non è una punta da 15 gol, ma non so se troveremo di meglio.

  5. Andrea 5 anni ago
    Reply

    Giovio non è stato convocato per Teramo…quindi si presume che sia già con le valigie?? Credo debba essere necessariamente rimpiazzato in quanto abbiamo solo pich come attacante

  6. buttero 5 anni ago
    Reply

    Se ê vero che andrà ad arezzo.giovio farà+ 10 reti.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news