Connect with us

Calcio

Juniores regionali: Paolo Lami nuovo allenatore dello Scarlino

Published

on

Advertisement
5 Comments

5 Comments

  1. tifoso

    4 Lug 2019 at 19:50

    sarà, come al solito una tribolazione,per le squadre maremmane senza un supporto logistico di settore giovanile mi riferisco ad allievi e giovanissimi regionali.sono quindici trasferte lontane durissime e non vedo lo scarlino attrezzato per questo tipo di campionato .comunque auguri

    • Portoghese

      5 Lug 2019 at 14:51

      Mah! Io mi sono visto un bella partita al Passalacqua Albinia-Scarlino 0-2, risultato chiaro e netto, con arbitraggio all’altezza, dopo un campionato stratosferico dello Scarlino dominato con ben 24 vittorie e che si sarebbe salvato tranquillamente nel regionale, arrivando prima di Invicta, Albinia e Venturina senza dubbio alcuno per chi conosce il valore di quella squadra.
      Tutto il resto sarà il campo a dirlo, se hai ragione tu oppure andrà come penso io.
      Ovviamente se il direttore sportivo sarà lo stesso degli ultimi due anni e che ha ben lavorato anche a Follonica, senza fare nomi. Saluti.

      • tifoso

        6 Lug 2019 at 00:19

        la vittoria del campionato è indiscutibile. nello scarlino giocavano molti fuori quota,anche per l’assenza del follonica, che nei regionali non avrai più.sicuramente può trovare giocatori altrettanto bravi ma la zona è già occupata dal gavorrano che fa i nazionali.tu dici che con quella squadra si sarebbe salvata nei regionali ma non è così, perchè l’ossatura della squadra non poteva giocare e mi riferisco a giannoni ecc.lo scarlino è stato eliminato dal passalacqua mi pare con un secco 3 a 0 e l’albinia è la squadra vincitrice. portoghese conosco i campionati regionali ti confermo che rispetto al campionato provinciale è tutta un’altra cosa. e ti assicuro che se non trovi 17 18 giocatori discreti che vengono dai regionali sarà una tribolazione.con questo l’augurio è in un bel campionato.

  2. Portoghese

    6 Lug 2019 at 11:53

    Buongiorno, alcune precisazioni:
    in campionato lo Scarlino ha impiegato più o meno solo 3 fuoriquota quindi meno degli altri e saltuariamente.
    Solo Pazzagli il portiere ha giocato quasi sempre mentre Trafeli ha giocato solo la prima parte del campionato perchè impiegato in prima squadra, e Giannoni ha cominciato a giocare dopo natale facendo molte reti a partite già segnate.
    La forza e la superiorità della squadra era data dalla generazione dei 2000 nettamente superiori a tutti gli altri e quasi tutti già molto esperti di campionati regionali con Follonica e Venturina e con Passero 2001 Frosali del 2001 e Vulcano 2002 (ex-Livorno).
    Inoltre se lo scorso anno lo Scarlino avesse fatto i regionali i fuori quota di cui sopra avrebbero potuto giocare regolarmente essendo del 1999.
    Per quanto riguarda il Passalacqua lo Scarlino è stato eliminato (il 18 di giugno…🏊‍♂️🚣‍♀️🏖⛱) perdendo solo 1-0 su rigore senza subire altre reti o tiri pericolosi, il portiere dell’Atletico ha preso 7,5 in pagella!
    L’eliminazione è avvenuta in puro “stile Passalacqua” con il solito arbitraggio alla grossetana e, comunque, l’Albinia ha incontrato lo Scarlino e ha preso meritatamente 2 pappine a zero, tutto il resto sono chiacchiere da bar.

    Viste tutte le informazioni sbagliate in tuo possesso mi fido sulla parola che sei esperto di campionati regionali.
    Buona domenica e buon mare a tutti.

  3. tifoso

    6 Lug 2019 at 19:59

    guarda il mio augurio è quello della salvezza per lo scarlino.ma non sarà così perchè la retrocessione è dietro l’angolo.ci risentiremo nella stagione calcistica prossima

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 

 

Advertisement




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi