Il Corri nella Maremma sbarca a Ribolla per ricordare la tragedia dei minatori

Il podista Stefano Musardo, vincitore della prima Mezza Maratona di San Vincenzo

Correre tra vigneti e strade bianche con scorci panoramici mozzafiato. Tutto questo offrirà la gara podistica la “Miniera a Memoria” di km 10,300 in programma domenica a Ribolla . La manifestazione organizzata dall’associazione “Avrai” di Ribolla in collaborazione con il Marathon Bike e con il patrocinio del Comune di Roccastrada, è anche la terza prova del Corri nella Maremma Uisp.

Si transiterà nel luogo della grande tragedia del 4 maggio 1954, quando un’esplosione nel pozzo “Camorra” fece 43 vittime tutti minatori, e tanti feriti. Sarà presente all’evento il sindaco di Roccastrada Francesco Limatola, che ha voluto fortemente che la corsa ritornasse ai fausti di una volta, proprio per ricordare quella immane tragedia che sconvolse l’Italia intera. A differenza di anno scorso, è prevista anche una passeggiata ludico motoria nello stesso percorso della gara agonistica.

Si ricorda inoltre, che dopo pochi minuti dalla partenza della gara, avrà inizio anche la consueta “Walking Dog”, passeggiate di 4 km con il proprio cane, organizzata dal negozio Bravo Pet.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW