L’assessore Rossi a Gs: “Comunicato tifosi legittimo, ma Comune e Usg sono in sintonia. Faremo il possibile”

Fabrizio Rossi, assessore allo sport del Comune di Grosseto

Grosseto Dopo il comunicato di ieri, inviato alla stampa dalla tifoseria unionista, abbiamo raggiunto telefonicamente Fabrizio Rossi, assessore allo Sport del Comune di Grosseto per conoscere la sua posizione.

Ciao, Fabrizio. Hai avuto modo di leggere il comunicato della tifoseria biancorossa?
<<Ciao, Yuri. Sì, ovviamente l’ho letto>>.

Al di là delle posizioni, un intervento forte e legittimo da parte dei tifosi grossetani, che in sostanza chiedono chiarezza e certezze.
<<Certo. Il comunicato in questione è più che legittimo, ma credimi, la situazione è più semplice di quanto si possa pensare>>.

A cosa ti riferisci?
<<Mi riferisco al fatto che in realtà come amministrazione comunale stiamo lavorando già da gennaio per trovare soluzioni praticabili e condivise per sostenere il Grifone. Ribadisco che ci sentiamo spesso e ci siamo già visti svariate volte, proprio perché abbiamo a cuore le sorti biancorosse. Penso la mia parola, in tal senso, possa tranquillizzare tutti gli amici tifosi. Tutti coloro i quali gravitano nell’orbita unionista conoscono bene il mio senso di appartenenza>>.

Beh, ma i tifosi non comprendono perché si debba aspettare giugno per dare certezze…<<Guarda, non so di preciso perché si parli di giugno per questo tanto atteso incontro tra le parti, come se tra noi non vi sia dialogo o incontri da fare, o già fatti, ma noi siamo già a lavoro da tempo per sostenere il Grifone, così come abbiamo fatto in questi anni. Tra l’altro, lo ribadisco, il Comune di Grosseto è amico dell’Unione Sportiva Grosseto e il nostro rapporto è leale e sincero>>.

Dunque, non ci sarà bisogno di chiarimenti?
<<Esatto. Lavoriamo gomito a gomito quasi quotidianamente con la proprietà unionista, in particolare con il presidente Mario Ceri. Il percorso intrapreso è stato fatto sempre condividendo idee e progetti. Di sicuro, faremo quello che è nelle nostre possibilità per aiutare l’Us Grosseto, ma un conto sono io come tifoso, un altro invece è il Comune di Grosseto come istituzione, visto che in questo caso ci sono da rispettare tempi e modi adeguati tipici di un’amministrazione comunale>>.

2 Comments
  1. Daddo Daddino
    Daddo Daddino 8 mesi ago
    Reply

    Menomale sono in sintonia, dalle telefonate in diretta a TV9 ogni volta mi sembra che ci sia tutto tranne la sintonia; se non sbaglio l ‘ultima volta è stata citata 10 volte la parola amici dall’assessore allo sport e puntualmente 10 controbattute da parte di Simone definendoli INTERLOCUTORI ! bha’! qualcosa vorra’ dire?

    • ser 7 mesi ago
      Reply

      Basterebbe sapere cosa si chiede ( in termini economici diretti e/o indiretti ) e cosa è disposta una Amministrazione Pubblica a dare ad una società sportiva

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW