Connect with us

Grosseto Calcio

Il Grosseto affonda anche in coppa. Il Massa Martana espugna lo Zecchini e condanna i biancorossi (0-1)

Published

on

Grosseto – Allo Zecchini il Grosseto dice addio ad un altro obiettivo stagionale cadendo clamorosamente per mano del Massa Martana. La formazione umbra, ancora impegnata nella lotta salvezza nel rispettivo girone di Eccellenza, porta a casa vittoria e passaggio del turno grazie al gol siglato a dieci minuti dal termine da Scassini, sugli sviluppi di un calcio d’angolo.

Con un Grosseto piuttosto guardingo, in apertura sono gli ospiti a creare maggiori occasioni. I biancorossi vanno in difficoltà sulla pressione portata alta dagli avversari e tremano quando al 21′ Berretti perde un pallone sanguinoso che favorisce Manni. L’attaccante cerca di aggirare Nunziatini ma fortunatamente calcia sull’esterno della rete. Con il passare dei minuti cresce anche la manovra del Grosseto, che si sviluppa prevalentemente dalla destra dove i biancorossi sfruttano l’estro di Cosimi per impensierire Squadroni. Negli ultimi cinque giri d’orologio è lo stesso numero 7 a mettere a dura prova l’estremo difensore umbro in due occasioni. Il Massa Martana si salva anche allo scadere sul destro dal limite di Faenzi. La ripresa sembra confermare quanto visto nel primo tempo, con Faenzi da una parte e Manni dall’altra a rendersi pericolosi. Al 75′ è per Vegnaduzzo l’occasione più importante dell’incontro. Servito in area di rigore da Invernizzi, l’attaccante argentino manca clamorosamente lo stop perdendo il tempo per battere a rete. La partita sembra in controllo, ma il Grosseto è punito pochi minuti dopo sugli sviluppi di un calcio d’angolo, quando un pallone finito sui piedi di Scassini viene scaraventato in porta dallo stesso centrocampista per lo 0-1 ospite. Cala il gelo e il sipario allo Zecchini. Per il Grosseto, che ci prova fino all’ultimo senza però trovare la via del gol, è la fine del sogno Coppa Italia. Adesso sarà compito di Danesi riuscire a rimettere insieme i cocci e preparare la squadra ai play-off, restati ormai l’ultima spiaggia per tentare la promozione in Serie D.

FT: Grosseto-Massa Martana 0-1
Marcatori: 81′ Scassini

GROSSETO (4-2-3-1): Nunziatini; Sabatini, Ciolli [C], Gorelli, Borselli; Raito, Berretti; Nigiotti (5′ s.t. Invernizzi), Faenzi (31′ s.t. Vento), Cosimi (26′ s.t. Mesinovic); Vegnaduzzo. A disposizione: Cipolloni, Lazzerini, Tuoni, Zoppi. All. Danesi.

MASSA MARTANA (4-4-2): Squadroni; Ramadani (3′ s.t. Giuntini, 49′ s.t. Nuzzo), Nulli Costantini, Alabastri, De Palma; Vichi (27′ s.t. Scassini), Bagnato, De Santis, Angeli M. [C] (18′ s.t. Tiberti); Manni, Rocchi (41′ s.t. Bertoldi). A disposizione: Tamburini, Angeli A. All. Montecchiani.

Arbitro: Sig. Sergio Palmieri di Conegliano
Ass: Sigg. Luca Ragone di Ciampino e Alessandro Palmigiano di Ostia Lido

Ammoniti: Alabastri (M), Cosimi (G), Nulli Costantini (M), Giuntini (M) Scassini (M)
Espulsi:
Recupero: 5′ s.t.

Advertisement
9 Comments

9 Comments

Leave a Reply

Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 

 

Advertisement




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi