Real Forte Querceta ad un passo dalla festa, Albinia deve sudare ancora

Nella foto un azione dell'Albinia di (W.Scopetoni Maremmapress.it)

Mancano due giornate al termine del campionato di Eccellenza ed il Real Forte Querceta, grazie al successo ottenuto contro l’Albinia, inizia a vedere il traguardo finale. Manca poco alla squadra marmifera per poter festeggiare, basta mantenere il vantaggio sul Pietrasanta ed il girone avrà presto consacrato il proprio team vincente.

Situazione ancora relativamente fluida in coda con il Forcoli ormai virtualmente spacciato, ma con un piccolo gruppetto di squadre (tra cui quella di mister Cameli) che stanno lottando per porsi in una posizione ideale nei playout.

Chi è più in alto in classifica parte avvantaggiato, negli spareggi può fare la differenza anche un pareggio e per questa ragione i rossoblù albiniesi vogliono con tutte le forze riuscire a sopravanzare il Gambassi.

La permanenza in categoria è un target alla portata dei maremmani che hanno avuto sì un cammino complicato da qualche sconfitta di troppo, ma non difettano né di giovani interessanti che si sono messi in luce né di elementi esperti e di sicuro affidamento che potranno essere fondamentali nel momento in cui sarà vietato sbagliare.

Poteva arrivare, con qualche sbavatura in meno, la salvezza diretta per l’Albinia ma è inutile piangere sul latte versato: non è il momento per Nieto e compagni di spazio ai rimpianti, c’è da conquistare una salvezza ancora possibile.

Risultati

Cuoiopelli-A. Piombino 1-0
Forcoli-Larcianese 0-1
Gambassi-Pietrasanta 0-2
Lammari-Camaiore 1-0
Real Forte Querceta-Albinia 2-1
San Gimignano-Marina La Portuale 0-0
Seravezza-Cenaia 3-1
U. Taccola-Castelfiorentino 1-0

Classifica

Real Forte Querceta 56
Pietrasanta 52
Camaiore 51
Cuoiopelli 46
Larcianese 42
Castelfiorentino 40
Seravezza 38
Marina La Portuale, Cenaia 36
A. Piombino 34
San Gimignano 30
Lammari 28
Gambassi 26
Albinia 24
Forcoli 20

Marcatori

Arzelà (Real Forte Querceta) 19

vari 17

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news