Calcio a 5 Uisp: tutti i risultati della settimana

La formazione del Panificio il Granaio

SERIE A GROSSETO

Lo Sporting Maremma torna ad allungare sulle dirette rivali, scavando un solco significativo nel campionato di serie A di Grosseto. Le triplette di Dalle Nogare e Morzilli decidono l’8 a 2 sul decimato Ival, mentre Gruppo Sfuso e Superal Utd non vanno oltre il pareggio. Il team di Stolzi dà vita ad una gara molto chiusa contro l’ostico Pasta Fresca Gori, chiusa sull’1 a 1 dal botta e risposta firmato Zerbini e Meacci. Il Superal Utd (Casillo 2), invece, fatica molto contro il Bar Lo Stollo di Giustarini e Corridori e acciuffa il definitivo 4 a 4 nei secondi finali grazie al gol di Terribile. In zona playoff prova a farsi largo il Rollo Rollo del nuovo capocannoniere Stefano Giovani: la cinquina di Niccolaini spiana la strada nel 9 a 6 contro il Savoia Cavalleria Ima Grosseto, a cui non bastano le doppiette di Mauro e Tiralongo; si conferma in ascesa il Barbagianni Ecologia Cmb, con la doppietta di Briaschi che regala un importante 5 a 3 al team di Chigiotti sul Bar Nerazzurro (Bonagura 3). Vince di misura (6-5) il Bar Blue Cafè contro l’Atletico Sassone: i tris di Sciarra e Cavalletto rendono vane le buone prove del rientrante Longo e di Artuso.

SERIE B GROSSETO

Sta diventando sempre più una lotta a due Boccaccio-A Tutta Pizza la corsa per il titolo nel campionato di serie B, mentre perdono quota le ambizioni di Fc Mambo e Etrutria Data, che pareggiano per 6 a 6 nello scontro diretto. La verve di Galli e D’Angelo è spenta in parte dalla buona prova collettiva della squadra dei gemelli Martellini, con Ceccarelli che si mette in evidenza con una doppietta. Una prova strepitosa di Vivarelli, autore di sette gol, permette al Boccaccio di difendere la prima piazza con il 14 a 7 sull’Ashopoli, in cui come sempre si segnalano Smerigli e Bianchini. Oltre al bomber, anche Ceri, Corridori e Ramazzotti danno un buon contributo. L’accoppiata Montagnani-Di Sauro, invece, risolve la pratica Red Baron Bar per l’A Tutta Pizza: 7 a 3 il risultato finale. In grande ascesa il Montenero, che, con il ritorno in pianta stabile di Pacenti, diventa avversario pericoloso per le prime della classe: l’attaccante, insieme a Tarducci, è determinante nell’8 a 4 sull’Angolo Pratiche (Belli 3). In zona salvezza, acuti per Istia Longobarda e Red Devils: Milli e compagni si impongono per 6 a 4 nello scontro diretto con La Fornace (Della Monica 2) grazie alle doppiette di Piccoli e Piccini, mentre il team di Ribolla la spunta di misura (8-7) sui Vigili del Fuoco. Serpi, con un poker, è il mattatore dell’incontro. 

SERIE C GIRONE A GROSSETO

Nel girone A di serie C settimana positiva per Muppet e Prima Etruria Immobiliare. La squadra di Ribolla si affida a un super Cinci (5 gol) per mantenere la leadership battedno 12 a 4 il Dog Valley (Vaiana 2). Nel tabellino marcatori però, occupano posti importanti le realizzazioni di Fabbri e Taviani. Il Prima Etruria Immobiliare sorride, spuntandola nel tirato 3 a 1 contro i Pecori di Maremma, uno scontro diretto che vede brillare l’attaccante Ruggiero. Tenta di riaccodarsi al trenino di testa anche La Smessa, con il tennistico 6 a 4 inflitto ai Torrefatti (Deiana 3): funziona l’accoppiata Busonero-Fanciulli, a segno tre volte ciascuno. La doppietta di Seccarecci spinge la Banca della Maremma nel successo per 4 a 3 sugli Spartan (Bardi 3), mentre il Vallerotana Dream Team dimostra di attraversare un ottimo momento di forma superando lo Svicat del capocannoniere Lucchetti per 12 a 5: triplette per Ciacci, Maiolino e Calì. Infine, vittoria a tavolino per Il Melograno su La Cantina di Istia. 

SERIE C GIRONE B GROSSETO

Tutto invariato in vetta al girone B di serie C, dove prosegue l’appassionante testa a testa tra Fc Gorarella e Sheffiel Fc. La squadra di Ferreira soffre contro un ottimo complesso come l’Ecofficina Gori, dove brillano Rossi e Sammito, ma grazie al poker del sempre positivo Merkoqi si aggiudica l’incontro nel finale per 7 a 6. Più agevole la corsa ai tre punti dei ragazzi di Montefalchesi, con la cinquina di Sciretta che determina l’8 a 1 sul Lellofiori. In zona playoff, continua a dare buone indicazioni il Calcio Samba, con un Trotta straripante nel 15 a 2 contro il Panificio Granaio Bar Montiano: l’attaccante, coadiuvato dai positivi Tommaso Verni e Sbrolli, sigla ben nove gol. Paolo Capitani e Fiornovelli, invece, spingono il Mugen Fc al 9 a 1 contro il Rete Ivo, mentre il Tpt Pavimenti vince di misura (5-4) lo scontro diretto contro il Boca Fc di Ville: le doppiette di Setelia e Castelli fanno la differenza. Infine, tre punti a tavolino per il Vagagame contro il Bivio di Ravi.

SERIE C GIRONE C GROSSETO

Settimana forse decisiva per le sorti del girone C di serie C: l’Ac Campetto, vittorioso, piazza l’allungo sul Sicar Gas, ko contro un Aston Villa decisamente in palla. I ragazzi di Castiglione, con il tris di Giovannelli e la doppietta di Serafin, stendono per 6 a 1 il Live Life Club, mentre il solito encomiabile Tursi non basta questa volta a far sorridere la squadra di Vegni: l’Aston Villa passa per 8 a 6 grazie a capitan Landi, Aurilio e Tenucci. Si rimette in moto il capocannoniere Bucci e il Granducato va: 6 a 5 contro il Maremma Calcio nonostante le doppiette di Fedolfi e Martini. Grande prestazione de Il Velaccio, che sorprende per 7 a 6 l’Autofficina Meconcelli (Riga 3): Gorelli e Pasqui i protagonisti del successo. Stesso punteggio anche in Approdo Fc-Autofficina Amorosi: l’accoppiata Mori-Carlucci spegne le velleità di Caputo e compagni. Infine, vittoria a tavolino per l’Alba sull’Ingrati Marhini.

RECUPERO CAMPIONATO FOLLONICA

Nel recupero di campionato di Follonica, grande serata per il Ranieri Piccolo Caffè, che ottiene lo scalpo della capolista Sea Power, al primo ko dell’annata. Partita molto equilibrata, come testimoniato dal 4 a 3 finale, in cui il tris del solito Cozzolino viene annullato dalla doppietta di Ricchio e dai centri di De Maria e Ranieri. 

SEMIFINALI COPPA FOLLONICA

Saranno Sea Power e Aloha Beach a contendersi la Coppa di Follonica. Le due squadre regine del campionato proseguono ancora nell’altra manifestazione stagionale il proprio duello, imponendosi nell semifinali, contro, rispettivamente Caffè Banda e Pizzeria Ballerini, due formazioni che hanno dato del filo da torcere disputando due gare di ottimo spessore. Nel primo match il Sea Power supera per 5 a 3 il Caffè Banda, con Ferretti e Bracali che provano fino all’ultimo a rendere difficile la vita a Lari e compagni ma, come spesso accaduto quest’anno, sono i gol di Alessio Cozzolino a fare la differenza. Più ricca di gol l’altra sfida, con l’Aloha Beach che piega per 8 a 6 la Pizzeria Ballerini: Pietrych e Capolupo (al momento capocannoniere della competizione) tengono in partita i neroverdi, ma il trio Zinali-Murzi-Benincasa si fa trovare pronto nei momenti cluo della gara.

CAMPIONATO ORBETELLO/POZZARELLO

Con il primo posto nel girone ormai matematico, I Supereroi si divertono e dilagano nel testacoda contro gli Juverri Maremmani: nel 17 a 2 finale c’è gloria per Navagori, Ramos e il solito Conti, semprre più re dei cannonieri. L’Alimentari da Ciccio guadagna la seconda posizione, vincendo per 12 a 1 contro la Bottega del Pane e approfittando di una serie di risultati favorevoli: poker di Incordino, doppiette per Lorenzo Maggiolini, Venanzi e il portiere Fabbri. In grande ascesa anche il Magitto Football Club, vittorioso nelle due gare disputate e vicino ora alle posizioni del podio: prima Gamberoni e compagni si impongono per 8 a 7 sul Benetton, poi la spuntano sempre di misura (7-6) sugli Spaccatazzine (Alocci 3), grazie alla decisiva cinquina di Berardi e ai gol di Baggiani. Il Benetton cade anche con il Centro Estetico Zahir (5-8), partita che vede protagonisti Fanciulli e Della Monaca, mentre Real Babù e Cs La Rosa si spartiscono la posta in palio con un pirotecnico 8 a 8: in evdenza Schiano, Pennisi e Amato da una parte e Vagnoni e Solari dall’altra.

RECUPERO QUARTI COPPA ORBETELLO/POZZARELLO/POLVEROSA

Il Cs La Rosa sorprende tutti nell’ultimo quarto di finale della coppa di Orbetello/Polverosa/Pozzarello: Solari e compagni, sotto di quattro gol nell’andata contro l’Alimentari da Ciccio, ribaltano la situazione, qualificandosi con il 10 a 5 ottenuto nel ritorno. Una grande dimostrazione di forza, una rincorsa coronata dalle marcature di Alocci, Vagnoni e Bausani, che permette al Cs La Rosa di trovsre in semifinale il Real Babù.

CAMPIONATO SERIE A CALCIO A 8 GROSSETO

Arcimboldo esagerato nel recupero del campionato di serie A: Amorfini e compagni si aggiungono alla lotta per il titolo non dando scampo (8-0 il finale) al malcapitato Scansano, che non può opporre resistenza alla verve dei bianchi: Nigido, con una cinquina, monopolizza il tabellino dei marcatori.

CAMPIONATO SERIE B CALCIO A 8 GROSSETO

Scatto prepotente dell’Aps AkittikottonBau verso la vittoria del campionato di serie B di calcio a 8: Schiano e compagni schiantano per 5 a 0 la resistenza dello Stato Tre, forse l’unica formazione che ancora poteva impensierli e rimangono a punteggio pieno, con le altre squadre molto distanti: la tripletta di Bilancini rompe gli equilibri, lo stesso Schiano e Di Guardo completano l’opera. 

COPPA CALCIO A 8 GROSSETO

Quasi completato il tabellone delle semifinali della coppa di calcio a 8, con Fc Labriola, Ct Orbetello e Athletic Magaluf uscite vittoriose dai quarti. I lagunari vincono a tavolino contro il Fidia, mentre le altre due big del campionato sono costrette ai calci di rigore da, rispettivamente, Tirli e Asso di Cuori, dopo che i tempi regolamentari si erano chiusi sull’1 a 1. Nella prima sfida il botta e risposta è tra Giuliano e Giannelli, con il Labriola che si impone per 6-5, mentre l’altra sfida è griffata da Galli e Salerno, con il team di Tarassi che la spunta dal dischetto per 5 a 4.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news