Connect with us

Grosseto Calcio

Gs Tv – Us Grosseto-Cannara 1 a 0, la sala stampa. Mister Stefani: “Partita difficile. Lavoreremo sui calci piazzati”. Mister Alessandria: “Giocato a viso aperto”

Published

on

Grosseto Vediamo le dichiarazioni rilasciate in sala stampa al termine di Us Grosseto-Cannara, incontro della 10ª giornata di campionato. Interviste di Yuri Galgani, riprese di Beatrice Uvelli.

Per quanto riguarda, invece, l’allenatore del Cannara, Antonio Alessandria, a causa di un problema al microfono non rilevato in tempo reale, possiamo solo riportarvi quanto ci ha dichiarato:
<<Deluso per il risultato? Beh, se fossimo tornati in Umbria con un pari, sarei stato più contento, ma non è certo questa la partita su cui dobbiamo costruire il nostro campionato. Comunque, sono soddisfatto per la partita disputata dai miei giocatori. Ricordo che ho schierato dall’inizio ben sei under. Siamo partiti forte e nei primi minuti abbiamo avuto due grosse opportunità per segnare, poi, però, il Grosseto è venuto fuori. Tuttavia, l’abbiamo affrontato giocando a pallone, senza fare le barricate. Una volta subito il gol, proprio dal giocatore che durante la settimana ho segnalato al mio vice studiando il gioco dei biancorossi, ho provato a raggiungere il pari cambiando modulo e nei minuti di recupero per poco non ci siamo riusciti. Come detto, però, nessun problema. Aver giocato a viso aperto in uno stadio vero, che ha visto calcio ad alto livello, contro una squadra come quella maremmana è comunque motivo di soddisfazione. D’altronde, il nostro obiettivo stagionale è la salvezza, possibilmente anticipata e con prestazioni come quella odierna credo che la centreremo. Il Grosseto, invece, ha chiaramente altri obiettivi>>.

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 

 

Advertisement




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi