Connect with us

Berretti

La Berretti unionista vuole i primi punti stagionali

Published

on

Nelle prime tre giornate la Berretti biancorossa non ha raccolto molta gloria ed ha ottenuto soltanto sconfitte, sarà la sfida interna contro il Pontedera in programma Sabato 4 Ottobre a far invertire la rotta unionista?

L’impegno del “Palazzoli” può rappresentare il trampolino di lancio per l’Undici del Grosseto che ancora non ha raggranellato successi in campionato: il club pisano, infatti, è nelle identiche condizioni di classifica e sembra un avversario piuttosto abbordabile considerando anche l’assenza dello squalificato attaccante Daniel Cirillo.

I granata, oltre ad aver perso l’unico match disputato tra le mura amiche, sembrano soffrire terribilmente in trasferta dato che all’esordio con sconfitta 5-2 a Pisa ha fatto seguito una nuova batosta (5-1) in quel di Ascoli Piceno. Tutti segnali che incoraggiano a sperare i biancorossi.

Il Grosseto, privo di Callegari (Squalificato) e Adami (Ancora infortunato), sembra in grado di poter aver ragione di una rivale che non appare irresistibile: è vero che i torellini finora hanno sempre perso, ma è altrettanto vero che non hanno subito débacle eclatanti come è successo al Pontedera ed, anzi, hanno dimostrato di essere un buon gruppo destinato a crescere.

C’è una gran voglia di far bene in casa biancorossa e tutti sono ben consapevoli che questo gruppo ha delle buone potenzialità che aspettano soltanto di sbloccarsi e sbocciare. Gli errori e le imperfezioni che hanno portato alle sconfitte sono senza dubbio da considerare peccati di gioventù e la squadra allenata da Bifini e Lacchè appare carica in vista di questo atteso incontro casalingo da non fallire.

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 

 

Advertisement




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi