Albinia: prove di fuga. Per il Ribolla sfida delicata in terra labronica

Nella foto il rigore realizzato da Fabbri (di F.Linicchi Maremmapress.it)

GROSSETO. Alla terza giornata l’Albinia di mister Luciano Tommasi tenta il primo allungo stagionale. I rossoblù che guidano la classifica a punteggio pieno se la vedranno in casa contro i pisani del Santa Maria a Monte.
Morale a mille, dopo un precampionato che aveva lasciato più di qualche dubbio sulla rosa a disposizione del tecnico che invece è stato abile, grazie anche al lavoro dei “senatori” a creare un ottimo gruppo e far maturare e crescere i proprio giovani.
Gli avversari di giornata occupano l’ultima piazza in classifica e per l’Albinia arriva quindi il classico esame di maturità.

Sfida delicata invece per il Ribolla di Scheggi, che ha ritrovato entusiasmo dopo il pareggio di Coppa e il passaggio al turno successivo. Per i bianconeri, seconda trasferta consecutiva contro l’Armanfo Picchi, che a sorpresa annaspa nei bassifondi della classifica con un solo punticino.
Per gli ospiti c’è da cancellare il numero zero dalla casella punti e anche un pareggio sarebbe fondamentale per rompere il ghiaccio in attesa di tempi migliori.

PRONOSTICI

ALBINIA-S.MARIA A MONTE 1
A.PICCHI-RIBOLLA 1X

2 Comments
  1. Vittorio Patané 5 anni ago
    Reply

    Capita a tutti…..l’Albinia gioca in casa .

  2. Lanfranco 5 anni ago
    Reply

    Ma il San donato?

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW