Vela: “Spirito of Nerina” trionfa nel Campionato del Mondo

“Spirito of Nerina” dell’Alessandria Sailing Team di Paolo Sena, nelle acque antistanti la Marina di Scarlino e il Golfo di Follonica ha conquistato il Campionato del mondo della classe X-35, organizzato dal Club Nautico Scarlino. Nelle ultime due regate disputate, la nona e la decima, la barca vincitrice ha ottenuto prima un terzo posto e quindi si è aggiudicata la regata finale concludendo il Mondiale con 21 punti. Ottima anche la prova “Xsita” di Pietro Barnabò che ha lottato per il titolo iridato fino alla fine. La barca dello YC Sanremo ha vinto la penultima prova e in quella successiva è giunta seconda chiudendo con 24 punti a tre lunghezze di distanza dall’equipaggio vincitore. L’ultima prova si è disputata con un vento di 14 nodi circa che spirava da 295° (nord ovest, quarto quadrante) che ha impegnato non poco le nove barche partecipanti. Ottima la prova di “Readyxsea”, con a bordo l’equipaggio femminile delle Vele Rosa di Beatrice Milani, che ha chiuso in terza posizione con 34 punti ottenendo un settimo (risultato scartato) e un terzo posto nelle ultime prove. Le ragazze italiane sono salite sul podio dopo le proteste, accettate, effettuate nei confronti di “Yellow Rose” di Marten Jan Ringens dello Jc Scheveningen. Quarta nella nona prova, in quella finale la barca olandese ripeteva il piazzamento ma dopo le proteste presentate al Comitato di Regata veniva posta all’ultimo posto e chiudeva con 35 punti. Infine quinto posto per “Dolcenera”, la barca del Club Nautico Follonica con a bordo Giuseppini, Lallai e Bisti.

Oggi si svolge l’ultima giornata di regate del Campionato del mondo della classe X-35, organizzato dal Club Nautico Scarlino, che si disputa nelle acque antistanti la Marina di Scarlino e il Golfo di Follonica. Sino ad ora sono state disputate otto regate (viene scartato il peggior risultato ottenuto), tre nell’ultima giornata di gara e al comando della classifica generale è balzata “Spirito of Nerina”, la barca dell’Alessandria Sailing Team di Paolo Sena, grande favorita della vigilia. La nuova leader in graduatoria ha ottenuto due successi di regata e un secondo posto che la fanno comandare con 17 punti. Alle sue spalle c’è l’olandese “Yellow Rose” di Marten Jan Ringens dello Jc Scheveningen con 21 punti, che dopo un settimo e un secondo posto di giornata ha vinto l’ottava prova. Con lo stesso punteggio c’è anche l’ex capolista “Xsita” di Pietro Barnabò dello YC Sanremo che nelle ultime tre prove ha ottenuto un sesto posto (scartato) e due quarti posti. Con un quarto e due quinti posti “Readyxsea”, l’equipaggio tutto femminile delle Vele Rosa di Beatrice Milani, è sceso in quarta posizione con 26 punti e ora vede il podio allontanarsi. Quindi al massimo saranno tre le regate odierne anche se sembra che “Spirt of Nerina” sia sempre più vicina al titolo iridato.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW