Baseball: le Pantere non graffiano, l’Enegan passeggia

DSC_2721 DSC_2558 DSC_2612 DSC_2648Dopo la netta vittoria pomeridiana, anche garadue contro il Potenza Picena si rivela una formalità per l’Enegan Grosseto che vince in scioltezza 12-2 in otto riprese.

Già al primo inning la squadra maremmana mette subito le cose in chiaro siglando due punti: Gentili batte un singolo e Bindi lo segue a ruota con un doppio a sinistra, Sgnaolin è out ma nell’azione fa arrivare in terza Bindi ed a casa Gentili per l’1-0. Tocca poi al sempre produttivo Giovannini siglare la valida che consente anche a Bindi di completare il giro delle basi.

Mentre Marquez sul monte è sontuoso come sempre (concederà appena due valide ed una base gratuita in sette inning), l’attacco del Grosseto continua a macinare punti ed al secondo inning si porta sul 3-0 grazie alla volata di sacrificio di Brandi che porta a casa Ramirez.

Nel corso della quinta ripresa l’Enegan arrotonda (4-0) grazie ad un applaudito solo-homer di De Santis, ma è due inning più tardi che si manifesta in tutta la sua crudezza il divario tecnico tra le due formazioni. De Santis apre le danze con un doppio e va in terza sulla battuta di Gentili, Bindi lo spinge a casa con un singolo ed anche Sgnaolin batte valido. Giovannini viene colpito da un lancio di Gabriele Quattrini e le basi si riempiono, poi un triplo di Cavallini fa incamerare alla squadra di Del Santo altri tre punti ed il singolo di Ramirez vale il 9-0.

Al cambio di campo sale Starnai al posto di Marquez sul monte di lancio della formazione di casa. Il rilievo comincia concedendo la base a Belluccini che ruba la seconda, Petrelli va a sua volta in seconda grazie ad un errore di tiro del lanciatore grossetano e Belluccini riesce a siglare il 9-1. Natalini batte in diamante ed è out, Petrelli nell’azione va in terza e realizza il 9-2 su lancio pazzo. Nel box è il turno di Riccobelli che riceve la base gratuita e lo staff tecnico decide di sostituire Starnai con Tua che è bravo a chiudere la porta in faccia ai piceni.

È bene aprire una piccola parentesi su Starnai: che stia vivendo una momento delicato è sotto gli occhi di tutti, ma crediamo nel lavoro dello staff tecnico e del ragazzo. Continuiamo ad avere fiducia in lui perché ne conosciamo il valore e siamo certi che presto tornerà ai livelli abituali. Non ha senso accanirsi contro il lanciatore grossetano e colpisce in positivo l’applauso che gli ha tributato il pubblico nel momento in cui è uscito. Un bel gesto con cui la tifoseria ha voluto incoraggiare un giocatore che, ora più che mai, va sostenuto.

La partita si è chiusa nella parte bassa dell’ottavo inning: Bindi e Sgnaolin hanno ricevuto la base gratis, Giovannini con un doppio li ha portati a casa, Cavallini ha battuto valido facendo arrivare in terza Giovannini, Grilli è andato nel box per Ramirez ed è stato eliminato in diamante. In battuta è andato Marano che ha ricevuto quattro ball e si sono riempite le basi, poi anche Brandi è stato freddo nel veder passare quattro palle lontane dall’area dello strike ed il match si è chiuso con il successo biancorosso anticipato per 12-2.

Enegan Grosseto-Potenza Picena 12-2 (8º)

Potenza Picena: Simonetti 4 (0/4), Garbuglia 9 (0/4), Michele Quattrini 3-8 (1/3), Ceresani 7 (0/3) (Stramucci), Vargas dh (0/3), Belluccini 8 (0/2) (Venanzoni 3), Petrelli 5 (0/3) (Ramirez), Natalini 2 (1/3) (Longarini), Riccobelli 6 (0/1).

Enegan Grosseto: De Santis 8 (2/3), Gentili 5 (1/5), Bindi 6 (3/4), Sgnaolin 3 (2/4), Giovannini 2 (3/4), Cavallini 9 (2/5), Ramirez dh (3/4) (Grilli 0/1), Marano 4 (1/3), Brandi 7 (0/3).

Arbitri: Fusto e Pistolin.

Potenza Picena 000.000.02 Tot.2 (2bv-0e);
Enegan Grosseto 210.010.53 Tot.12 (17bv-1e).

Lanciatori

Marquez (v.) 7rl, 23pab, 2bv, 1bb, 12k, 0pgl
Starnai 0.1rl, 4pab, 0bb, 2bb, 1wp, 0k, 1pgl
Tua 0.2rl, 2pab, 0bv, 0bb, 1k, 0pgl
Gabriele Quattrini 7rl, 38pab, 15bv, 3bb, 4k, 1hp, 9pgl
Longarini 0.1rl, 7pab, 2bv, 4bb, 0k, 3pgl.

Note: fuoricampo di De Santis (1p. al 5º inning); triplo di Cavallini; doppio di De Santis, Bindi e Giovannini.

2 Comments
  1. sturm und drung 4 anni ago
    Reply

    MARQUEZ MONUMENTALE!!!!!!!!! sarebbe questo il titolo piu’ appropriato…………..
    possiamo fare una semplice equazione matematica x capire la validita’ di questo giocatore:
    Marquez sta al bbc enegan come Pinilla sta all’us Grosseto………….
    sara’ molto importante blindare il nostro lanciatore e non fargli fare le valigie come, purtroppo, fu x il cileno.

  2. Grifo1912 4 anni ago
    Reply

    Ma ieri sera non si giocava contro la Castiglionese?
    Avevo capito male?

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news