Baseball: comunicato stampa del Jolly Roger

Riceviamo dal Jolly Roger Castiglione il seguente comunicato stampa e lo pubblichiamo integralmente:

La società Jolly Roger B.C. A.s.d. emette il presente comunicato al fine di chiarire la propria posizione ed evitare ogni e qualsiasi fraintendimento o strumentalizzazione sulla querelle relativa al reclamo dalla stessa presentato alla FIBS avverso la posizione del giocatore del Grosseto Baseball Samy Ramirez Villanueva che è ad oggi all’attenzione degli Organi Federali competenti.
Secondo il Jolly Roger la sostituzione al 9 inning, nel box di battuta, del giocatore Marano con il suddetto Ramirez viola una norma federale sull’utilizzo obbligatorio di giocatori italiani ASI e, in conseguenza di ciò, è stato deciso di presentare immediatamente riserva scritta come richiede la Circolare Federale 2014.
Sulla fondatezza o meno del reclamo si pronunceranno gli Organi Federali, il presente comunicato vuole però spazzare ogni dubbio sui motivi che hanno indotto questa scelta. E’ stata un normalissimo reclamo sulla posizione di un giocatore ritenuta non regolare e sarebbe potuto accadere con qualsiasi altra società di Serie A Federale, nessun accanimento contro il Grosseto Baseball nessuna volontà di danneggiare chicchessia.
Il Jolly Roger è parte della franchigia Progetto Grosseto e ne condivide gli obiettivi di fondo tesi a restituire al baseball grossetano la giusta dimensione nel panorama nazionale in tutti i campionati federali, dalla IBL alle giovanili, e per questo sta lavorando duramente tra mille difficoltà.
Le due partite di sabato scorso hanno dimostrato che la strada intrapresa è quella giusta considerato che i giocatori grossetani in campo sono stati ben più del 50%. La rivalità sportiva che deriva dal partecipare allo stesso campionato mette quel pizzico di pepe in più che sicuramente non guasta ed in tale contesto il reclamo rappresenta solamente un atto dovuto verso un avversario sportivo che, forse, ha commesso un errore.
Nulla di più, dunque, di una accesa rivalità sportiva tra due compagini che corrono sotto la stessa bandiera ma che ambiscono allo stesso risultato mettendoci tutto ciò che hanno credendoci fino in fondo e non tralasciando alcun particolare.

4 Comments
  1. Fabio Lombardi 6 anni ago
    Reply

    Onestamente non condivido il comunicato quando si parla di strumentalizzazione. Prima giustamente si mette in evidenza il rapporto di franchigia e gli obiettivi in comune e poi si fa reclamo? Mi pare che le due cose cozzino tra loro e oltre al pepe e alla sana rivalità ci sia altro.

  2. angelo 6 anni ago
    Reply

    Non è niente di più di un comune gioco d’appello su un pesta e corri…..che bisogna fare, allora, non segnalare all’arbitro la partenza anticipata del corridore solo perché si appartiene alla stessa franchigia…ma per piacere! Se il Castiglione arriva prima del Grosseto, l’anno prossimo si fa una bella Franchigia Castiglione?? Pronto Borghi?

  3. Mazzolatore 6 anni ago
    Reply

    Smettiamo di discutere e uniamo le forze se ci sta a cuore il baseball maremmano! Siamo all’alba di una rinascita sportiva, non dilapidiamo quanto di buono stiamo costruendo

  4. mezzolitro 6 anni ago
    Reply

    Ma fatela finita! Che gusto ci trovate a fare la polemica ad ogni costo! Se lo staff ha sbagliato il Grosseto prenderà la sconfitta, mi sembra più che naturale! Oggi ho visto una squadra viva (anche se con tre (3) errori…) che gioca, lotta e alla fine vince.
    Questo è quello che conta.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW